TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

VanMoof raccoglie altri 128 milioni di dollari per diventare “l’azienda di e-bike più finanziata al mondo”

VanMoof ha appena raccolto altri 128 milioni di dollari di finanziamenti, dopo aver annunciato un round di investimento di 40 milioni di dollari a settembre 2020. Ciò porta il totale di VanMoof con sede ad Amsterdam a 182 milioni di dollari raccolti negli ultimi due anni, escludendo i round di crowdfunding nel 2018 e nel 2019, che rendono it “l’azienda di e-bike più finanziata al mondo”, Secondo VanMoof.

La società afferma di avere attualmente quasi 200.000 biciclette in circolazione, con l’obiettivo di portare 10 milioni di persone sulle e-bike VanMoof nei prossimi cinque anni. Questi obiettivi di espansione aggressivi richiedono un capitale significativo.

Il nuovo round di finanziamento di VanMoof è dedicato all’espansione della produzione e “a reinventare il modo in cui vengono prodotti i componenti hardware e software”, secondo esso. Post sul blog Annuncio di un nuovo round di investimenti. Più specificamente, afferma il co-fondatore di VanMoof Taco Carlier il bordo In un’intervista telefonica, la maggior parte del denaro andrà in ricerca e sviluppo, “avendo più persone che sviluppano hardware e software per migliorare la qualità e l’affidabilità della bici”.

Lo scorso settembre, la società ha dichiarato che stava utilizzando circa un terzo del suo round di investimenti da $ 40 milioni per migliorare il supporto post-vendita, che ha vacillato sotto pressione. Lancio problematico della sua e-bike S3 e X3 Durante l’epidemia. Questi soldi sono già usati per espandere l’azienda Centri di assistenza dedicati da 8 a 50 città nel mondo Entro la fine del 2021, sviluppare un “Bike Doctor Network” che invii i tecnici di supporto direttamente ai siti dei clienti quando è necessario un servizio. Il round di investimenti di oggi consentirà a più centri di assistenza e negozi di marca in (poche) altre città, secondo Carlier, pagando allo stesso tempo l’implementazione della rete Bike Doctor in quelle città a partire dal 2022.

READ  COVID-19: il sindaco di Londra Sadiq Khan ordina a Transport for London di richiedere mascherine sui servizi dopo il 19 luglio | notizie di politica

Per confronto, RadPower, il più grande produttore di e-bike negli Stati Uniti, Ha raccolto $ 150 milioni all’inizio di quest’anno, oltre ai 25 milioni di dollari raccolti l’anno precedente. Gli investitori stanno riversando denaro nei produttori di biciclette elettriche nella speranza di attingere al mercato globale delle e-bike che dovrebbe valere quasi 50 miliardi di dollari entro il 2028. Nel marzo 2021, le e-bike rappresentavano già il 17% di tutte le vendite di biciclette in Europa e rappresentavano oltre il 50% di tutte le vendite di biciclette nuove in paesi come Germania e Paesi Bassi.

In aumento anche le vendite di e-bike negli Stati Uniti. Ad aprile, le vendite sono aumentate del 139% a 681 milioni di dollari, rispetto allo stesso periodo del 2020, secondo la società di ricerche di mercato NPD Group. VanMoof afferma che gli Stati Uniti sono il mercato in più rapida crescita, “con l’ondata di e-bike post-pandemia che non mostra alcun segno di rallentamento”.