TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Uomo incarcerato per quattro mesi per aver ucciso il suo cane in attacchi “barbari e brutali”

Il proprietario che ha lasciato il suo animale domestico con più di 25 fratture costali e ha picchiato il suo cane Ponzo in un attacco “barbaro e brutale” è stato incarcerato.

  • Andrew McKay, 30 anni, ha attaccato ‘Ponzo’ e gli ha inflitto diverse ferite mortali.
  • Ha mentito e ha detto di essere caduto sul suo animale domestico nella sua casa di Pulton-le-Fylde, nel Lancashire
  • Anche il suo compagno, Nicola Logan, 27 anni, è colpevole di due reati contro il benessere degli animali
  • Il corpo spezzato del cane aveva più di 25 fratture costali, trachea distorta e altro
  • Tuttavia, il frettoloso veterinario si è accorto che Ponzo era stato maltrattato e ha informato la RSPCA.
  • Gli investigatori affermano che le peggiori ferite del cane sono “le peggiori di sempre”

Dopo una coppia barbara, un attacco ‘barbarico’ e malaticcio, il cane è morto, provocandogli almeno 25 fratture costali.

Andrew McKay, 30 anni, di Bulton-le-Fielde, Longs, ha lasciato il suo cane ibrido grigio, il corpo spezzato di Ponzo con fratture multiple, gli esperti non hanno potuto determinare ufficialmente quante ferite ha subito.

Mentre Mackay trascorreva quattro mesi in prigione, il tribunale di un magistrato di Blackpool sentì che le orribili ferite al cane non protetto erano “tra le peggiori che l’ispettore RSCBA avesse mai visto”.

La sua complice, Nicole Logan, 27 anni, è stata giudicata colpevole di due reati contro il benessere degli animali, ma è fuggita dal carcere con la sospensione della pena.

Mackay ha portato il suo animale domestico da un veterinario a Carstang, nel Lancashire, il 23 dicembre 2019.

READ  Govt-19: Il più grande centro di vaccinazione contro il virus corona del Regno Unito nella zona ovest di Londra ha violato la politica di fornire colpi solo a chi ha più di 18 anni oggi | Notizie dal Regno Unito

Il rapido veterinario ha informato la RSPCA che sospettava che l’animale fosse morto a causa dell’abuso.

Ulteriori indagini in seguito hanno rivelato che Ponzo aveva subito fratture multiple e gli esperti non sono stati in grado di determinare esattamente quanto ha ricevuto, ha sentito la corte.

Durante la sentenza di McCoy, i giudici hanno descritto gli attacchi come “barbari e torture” e hanno causato “ferite permanenti e deliberate”.

Andrew McKay, 30 anni (a destra) del Bulton-Le-Fileday di Lox, ha lasciato il cane Ponzo con frattura costale, frattura della cavità oculare, frattura della guancia, soffocamento e lesioni al viso.

Ponzo (sopra) aveva un corpo rotto e ferite, che gli investigatori descrivono come

Ponzo (sopra) aveva un corpo rotto e ferite, che gli investigatori descrivono come “tra le peggiori che abbia mai visto”

Hanno detto che la sua compagna, Nicole Logan, 27 anni, era a conoscenza delle ferite ma non è riuscita a ricevere cure veterinarie per il suo cane, che era in condizioni critiche.

McKay, di Buldon-Le-Filde, Lox, è stato condannato per quattro accuse di benessere degli animali e incarcerato per 18 settimane.

Logan è stato condannato per due reati contro il benessere degli animali e condannato a 12 mesi di carcere.

Andrew e la compagna Nicole Logan, 27 anni, sono stati entrambi condannati per molteplici accuse di benessere degli animali.

Andrew e la compagna Nicole Logan, 27 anni, sono stati entrambi condannati per molteplici accuse di benessere degli animali.

Dopo ulteriori indagini, è stato rivelato che Ponzo aveva subito fratture multiple e i veterinari non sono stati in grado di determinare esattamente quanto ha ricevuto, ha sentito la corte.  Radiografia di Ponzo (sopra)

Dopo ulteriori indagini, è stato rivelato che Ponzo aveva subito fratture multiple e i veterinari non sono stati in grado di determinare esattamente quanto ha ricevuto, ha sentito la corte. Radiografia di Ponzo (sopra)

Alla coppia è stato vietato di allevare animali per 10 anni.

L’ispettore Will Lambing, che ha assistito all’indirizzo con la polizia, ha dichiarato: “Le ferite a Ponzo sono le peggiori che abbia mai visto.

READ  L'Italia proibirà ai viaggiatori di entrare in Bangladesh

‘La figura del suo corpo spezzato sarà con me per molto tempo.’

Durante l’interrogatorio, Logan ha detto alle autorità che Ponzo si era perforato i polmoni mentre correva tra i cespugli.

McKay in seguito ha contattato la RSPCA e ha detto che Logan è caduto su di lui mentre era al lavoro e ha ferito Ponzo.

Ma un veterinario indipendente ha detto alla corte che le ferite non potevano essere state causate da una caduta, ma che Ponzo era stato sottoposto a continui abusi.

Hanno concluso che gli attacchi, che Ponzo ha subito in quattro diversi casi, potrebbero essere stati causati da un palese shock di forza.

Pubblicità