TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Unione Europea sull’orlo del precipizio: il “lutto” della Svezia per il Regno Unito dopo la Brexit “potrebbe trasformarsi rapidamente” in un divorzio | Il mondo | notizia

Le tensioni all’interno del blocco continuano a crescere, anche se ora Bruxelles sembra mettere sotto controllo il suo vaccino. Le statistiche di maggio mostrano che più del 20% della popolazione negli Stati membri ha ricevuto un vaccino e Malta è all’avanguardia con metà dei suoi cittadini che riceve il vaccino. Tuttavia, ciò non ha fermato l’escalation di scetticismo in Europa in tutta l’Unione europea, con i ricordi della Commissione europea – guidata dalla presidente Ursula von der Leyen – e il suo trattamento della pandemia ancora fresco nella mente di alcune persone.

L’inizio dell’attuazione ha minacciato le relazioni diplomatiche con paesi come il Regno Unito e l’Australia, a causa del disaccordo sul fatto che i vaccini prodotti all’interno del blocco debbano essere lanciati prima che gli Stati membri ricevano la loro parte del vaccino.

Mentre l’Unione europea lottava per tenere il passo con la domanda, il Regno Unito sembrava prosperare lontano dalle catene di Bruxelles: la Gran Bretagna era in grado di finanziare e ordinare tutti i vaccini che voleva.

L’approccio del Regno Unito di fare tutto lo sforzo nei primi giorni del lancio di un vaccino era lontano dall’Unione Europea, che ha impiegato più tempo per fornire finanziamenti alle aziende farmaceutiche e acquistare punzoni.

Ciò ha portato alcuni a chiedersi se altri Stati membri debbano rimanere all’interno del blocco.

All’indomani della Brexit nel 2016, David Wimmer, un borsista europeo di Young Professionals in Foreign Policy, ha spiegato come e perché la Svezia potrebbe essere prossima a seguire la strada del Regno Unito.

Ha sottolineato che il progetto europeo “ha sofferto a lungo del duplice compito di integrare gli Stati in un’entità federale sovranazionale e di unificare l’intero continente europeo”.

READ  La NATO chiede alla Russia di fermare la formazione militare intorno all'Ucraina | Ucraina

Nella sua Lettera diplomatica, Wimmer scrive: “L’espansione del Regno Unito e dei paesi dell’Europa settentrionale e orientale indica che gli Stati fondatori preferiscono un progetto paneuropeo alla piena integrazione.

Solo in: L’Unione europea è sull’orlo del baratro: la Svezia ha chiesto di cogliere l ‘”opportunità d’oro” dell’accordo con il Regno Unito

La Svezia e il Regno Unito hanno sempre avuto una forte amicizia all’interno del blocco, con rapporti che mostrano che tra il 2009 e il 2015 i due paesi insieme hanno votato l’88% dei voti.

I paesi hanno anche guidato con successo il costo senza precedenti per garantire il primo taglio di bilancio dell’Unione europea nel 2013.

Un comitato di influenti commentatori e politici ha raccomandato queste preoccupazioni sul ritiro della Svezia dall’Unione Europea e ha invitato le potenze settentrionali in Danimarca e Stoccolma a rompere i loro legami con il blocco.

Mark Brolin, Jean-Eric Gustafsson, Hill Hagenau, Ula Klotzer ed Erna Bjarnadottir – provenienti da Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Islanda – sono stati co-autori di un articolo di opinione che ha anche delineato come l’Unione Europea si sarebbe rivolta contro gli elettori critici del blocco.

Hanno detto che “a causa del crescente sospetto degli elettori nei confronti dell’Unione europea, molti Stati membri soffrono di instabilità politica all’interno”.

Il Comitato ha notato che c’è anche un “attrito crescente” tra gli Stati membri che hanno “obiettivi incompatibili” all’interno dell’Unione europea.

L’articolo pubblicato su Aftonbladet nel 2017 continuava: “Così, la cosiddetta fine della pace è diventata motivo di contesa.

“Il dibattito pubblico è più limitato che in qualsiasi momento dalla transizione democratica, il trattamento dei critici dell’Unione europea sembra aver fissato bassi standard morali.

READ  L'indagine sulla vacanza di Boris Johnson su Mustique dice che non è riuscito a determinare come è stato finanziato

“E il popolo?” I portavoce dell’Unione europea hanno dato agli elettori il punteggio più alto mentre sostengono l’Unione.

Ora, quando l’elettorato è mescolato allo scetticismo, gran parte degli europei sono descritti come ottusi, antiquati, distaccati o al potere di “forze oscure”.