TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ultimo Coronavirus: Osaka e Tokyo chiedono decisioni sullo stato di emergenza aumentando il carburante variabile

Il governo canadese ha detto martedì che le sue misure per contenere il confine sono state efficaci, poiché il divieto di viaggio con gli Stati Uniti è stato esteso.

Justin Trudeau, primo ministro, ha difeso gli sforzi di protezione a Ottawa, ma ha messo in guardia contro il divieto di voli provenienti da alcuni paesi, come l’India.

Il divieto di viaggi non essenziali tra gli Stati Uniti e il Canada è stato esteso almeno fino al 21 maggio, poiché le province canadesi considerano restrizioni ai viaggi interni per arginare la diffusione del Covid-19, comprese nuove varianti della malattia.

“Con l’aumento dei casi e le variabili preoccupanti continuano ad emergere in tutto il paese, continueremo a fare ciò che è necessario – per tutto il tempo necessario – per mantenere i canadesi al sicuro”, ha affermato martedì Bill Blair, ministro della Pubblica Sicurezza canadese.

L’ufficiale medico capo canadese ha detto che più di 66.000 “vari casi di preoccupazione” sono stati segnalati in tutto il Canada. La maggior parte di questi erano di tipo B.1.1.7 visti per la prima volta nel Regno Unito.

“Questo segna la punta dell’iceberg, dove ci sono diverse migliaia di altri casi di Covid-19 che sono stati testati positivi per mutazioni problematiche”, ha detto Martedì Teresa Tam, capo funzionario della sanità pubblica.

Dall’inizio della pandemia, ci sono stati 1131.773 casi di Covid-19, inclusi 88.327 casi attivi e 23.667 decessi segnalati nel paese.

La gente fa la fila fuori dal centro di vaccinazione di Edmonton
La gente fa la fila fuori dal centro di vaccinazione di Edmonton © AP

Il Canada ha ampliato le restrizioni sui viaggiatori che viaggiano nel paese che richiedono loro di essere testati per Covid-19 e sottoposti a quarantena alberghiera obbligatoria.

READ  Inizia il viaggio senza quarantena per i residenti in Inghilterra che sono stati colpiti da un doppio attacco

A febbraio, il governo di Trudeau ha affermato che i passeggeri aerei che atterreranno in Canada saranno sottoposti a un test Covid-19 e quindi dovranno sottoporsi a una quarantena alberghiera per tre giorni, a proprie spese, in attesa dei risultati. Questo è in aggiunta a mostrare un test del virus corona negativo prima di salire a bordo dell’aereo.

Health Canada, un’agenzia federale, ha affermato che circa l’1% dei viaggiatori aerei è risultato positivo durante la permanenza in un hotel di quarantena.

L’agenzia ha detto che 117 voli sono arrivati ​​negli aeroporti canadesi, dove almeno un passeggero è risultato positivo al virus, e 20 di loro provenivano dagli Stati Uniti. Altri 24 provenivano dall’Europa, mentre 29 provenivano da Delhi.

La Columbia Britannica ha restrizioni sui viaggi all’interno della provincia per garantire solo i viaggi essenziali tra le cinque regioni sanitarie della provincia. “Siamo in una situazione pericolosa”, ha detto John Horgan, primo ministro regionale.

Separatamente, i conducenti di camion commerciali del Manitoba che viaggiano regolarmente negli Stati Uniti potranno ora ricevere un colpo nel vicino North Dakota.

L’accordo, che si ritiene essere il primo accordo transfrontaliero sui vaccini, potrebbe eventualmente espandersi per includere altri fattori chiave come gli operatori sanitari.

“Gli Stati Uniti hanno molti vaccini, mentre il Canada ne ha meno”, ha detto Doug Borghum, il governatore del North Dakota. “Vogliamo fare la nostra parte per aiutare questi lavoratori essenziali dal Canada che viaggiano spesso attraverso il nostro stato”.