TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ultimi tassi di infezione da coronavirus nella Greater Manchester, regione per città

Gli ultimi dati, giovedì, hanno rivelato che i tassi di infezione da coronavirus hanno continuato ad aumentare in otto dei 10 distretti della Greater Manchester.

Le tariffe settimanali sono diminuite in due aree: Bolton e Stockport.

Manchester ha ancora il più alto tasso di infezione da coronavirus nella Greater Manchester.

Leggi di più: Ospedali “pieni di bambini” mentre i medici spaventati avvertono dell’aumento dell’estate

La città ha registrato un tasso di 383,5 casi ogni 100.000 persone nella settimana terminata il 20 giugno, secondo gli ultimi dati di Public Health England pubblicati giovedì.

I numeri fino a quella data sono i più recenti disponibili.

Il tasso di infezione più basso a Stockport, dove il tasso era di 204,8 casi per 100.000 persone.

Nell’intera Greater Manchester, il tasso di infezione è ora di 291,9 casi per 100.000 abitanti, ben al di sopra dell’attuale tasso nazionale di 105,2 casi per 100.000 persone.

8.278 persone sono risultate positive al coronavirus in tutta la Greater Manchester nella settimana terminata il 20 giugno.

Ultimi dati

Il numero totale di casi settimanali della Greater Manchester è aumentato di 992 rispetto alla settimana precedente, il che significa che il tasso di infezione è aumentato del 14%.

L’incidenza è superiore alla media nazionale in tutte e 10 le aree degli enti locali della Greater Manchester.

Ci sono stati 648 test positivi la scorsa settimana a Bury, 90 in più rispetto alla settimana precedente.

La tendenza settimanale a Bury è in aumento del 16% e l’ultimo tasso di infezione è di 339,3 casi ogni 100.000 persone.

La tendenza è in aumento a Trafford, dove nella settimana terminata il 20 giugno ci sono stati 632 test positivi per Covid-19, 160 in più rispetto ai sette giorni precedenti. Si tratta di un aumento del 34% rispetto alla settimana precedente.

L’ultimo tasso di infezione di Trafford è di 266,3 casi per 100.000 persone, che è superiore alla media nazionale.

A Salford, il tasso di infezione recente è stato di 335,7 casi per 100.000 persone e anche il numero di casi è aumentato dell’1%.

869 persone sono risultate positive al Covid a Salford nei sette giorni fino al 20 giugno, otto giorni in più rispetto alla settimana precedente.

A Manchester, nella settimana terminata il 20 giugno, ci sono stati 2.120 test positivi per Covid-19, 295 in più rispetto ai sette giorni precedenti.

Manchester ha il più alto tasso di infezione nella regione. Il tasso di infezione di Manchester è leggermente aumentato rispetto al giorno prima e il trend settimanale è in aumento del 16%.

I casi sono ancora superiori alla media nazionale in tutti e 10 i distretti

Il Wigan ha registrato 1.044 casi di coronavirus, 225 in più rispetto ai sette giorni precedenti.

Il tasso di infezione più recente di Wigan è di 317,7 casi ogni 100.000 persone, con un aumento del 27% su base settimanale.

Tameside è l’area in cui il trend è in aumento. L’ultimo tasso di infezione qui è di 232,2 casi ogni 100.000 persone.

Ci sono stati 526 casi registrati a Tamside, un aumento di oltre 130 rispetto alla settimana precedente, un aumento del 33%.

Stockport, che ha il tasso di infezione più basso della regione, ha registrato 601 test Covid-19 positivi nella settimana terminata il 20 giugno, in calo del 23 rispetto ai sette giorni precedenti.

READ  Matt Hancock ha annunciato una nuova sperimentazione di vaccini di richiamo per combattere l'ondata invernale

Il tasso di infezione da coronavirus a Stockport è ora di 204,8 casi ogni 100.000 persone ed è in calo del 4% su base settimanale.

A Oldham, il numero di casi è aumentato del 29% rispetto alla settimana precedente, lasciando il tasso di infezione a 238,3 casi ogni 100.000 residenti.

Ci sono stati 565 test positivi per Covid-19 a Oldham nella settimana terminata il 20 giugno, ovvero 127 in più rispetto ai sette giorni precedenti.

Rochdale ha visto un totale di 565 casi nella settimana terminata il 20 giugno, 98 in più rispetto alla settimana precedente. Ciò rappresenta un aumento del 21 per cento.

A Rochdale, l’ultimo tasso di infezione da coronavirus è ora di 254,0 casi ogni 100.000 persone.

C’è stato un calo del 14% dei casi a Bolton durante la settimana terminata il 20 giugno e il tasso di infezione è ora di 246,2 casi ogni 100.000 residenti.

Bolton ha registrato 708 test positivi per Covid-19 durante il periodo di sette giorni, 118 in meno rispetto alla settimana precedente.