TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ultime notizie sul coronavirus: New York City impone il vaccino Covid per insegnanti e personale scolastico

L’Organizzazione mondiale della sanità ha affermato che gli afgani affrontano maggiori rischi di malattie e infezioni, incluso il Covid-19, poiché le condizioni di vita sovraffollate e insalubri hanno indebolito le misure di prevenzione in atto.

Daping Lu, il rappresentante dell’OMS nel paese, ha affermato che la situazione in Afghanistan ha costretto migliaia di persone “a lasciare le proprie case per sfuggire a conflitti e altre minacce negli ultimi due mesi”.

“Il movimento e il mescolamento delle persone appena sfollate, insieme alla vita in condizioni affollate e spesso insalubri, ha fortemente limitato i protocolli di prevenzione delle infezioni e aumentato i rischi di trasmissione di varie infezioni. [types] dei contagi, compreso il Covid-19, ha aggiunto nei commenti inviati al Financial Times nel fine settimana.

L’Afghanistan, dal 3 gennaio al 19 agosto, ha rilevato 152.411 casi di coronavirus e 7.047 decessi, mentre il 5% della sua popolazione ha ricevuto almeno una dose del vaccino contro il coronavirus.

“Siamo preoccupati che l’aumento di Covid-19 tra gli sfollati interni possa portare a ulteriori movimenti attraverso le città a causa di [this] “Il tasso di vaccinazione è troppo basso”, ha detto Luo, il che aumenterà l’onere per il sistema sanitario.

“Una nuova ondata di Covid-19 potrebbe lasciare alcuni dei più vulnerabili senza assistenza sanitaria critica”, ha affermato il rappresentante dell’OMS.

Tuttavia, l’organizzazione globale prevede di rimanere ferma per combattere la diffusione dell’epidemia. “Nella situazione attuale, la risposta al Covid-19 ha affrontato alcune battute d’arresto ma non si è fermata”, ha affermato. L’assistenza critica è continuata ed è in fase di espansione.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità si concentra su diagnosi, test, assistenza clinica, vaccinazione, rinvio di casi positivi di Covid-19, fornitura di forniture, formazione e prevenzione delle infezioni.

READ  L'Unione Europea lancia un programma di stimolo contro il virus Corona | Europa | Notizie e attualità da tutto il continente | DW

La scorsa settimana, un gruppo di importanti ONG si è impegnato a rimanere in Afghanistan, anche se il conflitto, la siccità e il Covid-19 hanno notevolmente aumentato la necessità di aiuti umanitari.

La dichiarazione rilasciata dai presidenti del Comitato permanente inter-agenzia sull’Afghanistan è stata firmata da eminenti personalità tra cui David Beasley, direttore esecutivo del Programma alimentare mondiale.

Il comitato ha dichiarato: “Il popolo afghano ha bisogno del nostro sostegno ora più che mai”. “Le nostre organizzazioni si impegnano ad aiutarle e proteggerle”.