TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ultime notizie sul coronavirus: le contee della Bay Area di San Francisco e della Louisiana stabiliscono mandati per le mascherine per interni

Mappa del Nuovo Galles del Sud e Victoria, Australia

Le autorità di Victoria stanno stringendo il confine dello stato australiano con il Nuovo Galles del Sud da martedì sera nel tentativo di frenare la diffusione del virus di tipo delta che causa il Covid-19.

Lunedì il Nuovo Galles del Sud ha registrato 207 nuovi casi, mentre Victoria ha identificato altri due casi.

In base alle modifiche, i residenti della cosiddetta “bolla di confine” possono solo attraversare il confine per entrare nel Victoria senza ottenere un permesso per “beni e servizi necessari”, comprese le cure mediche e ottenere un test Covid-19 o un jab; Ragioni di cura e compassione. Lavoro retribuito o volontariato; formazione scolastica; o fare esercizio in un club o in una struttura ricreativa.

Brett Sutton, chief health officer di Victoria, ha dichiarato che le modifiche entreranno in vigore martedì alle 23:59.

Le persone che attraversano il confine per entrare nel Victoria non possono viaggiare oltre quanto ragionevolmente necessario. “In altre parole, se vieni da Albury, non puoi fare acquisti a Wangaratta o Melbourne se puoi ottenere le necessità di cui hai bisogno a Wodonga”, ha detto Sutton.

I residenti del Victoria che intendono entrare nel NSW sono soggetti alle stesse restrizioni.

Il blocco del Queensland continuerà almeno fino a domenica, dopo che le autorità hanno deciso che un periodo di tre giorni di permanenza a casa sarebbe “non sufficiente”. Sarebbe dovuto scadere martedì.

La polizia di Victoria ha affermato che i residenti hanno rispettato il “98,9%” nel monitoraggio dei controlli alle frontiere relativi agli ultimi blocchi.

La polizia di Victoria ha dichiarato di aver schierato 1.300 agenti delle forze dell’ordine legati al coronavirus in uno stato di 6,8 milioni di persone, tra cui 400 pattuglie mobili vicino ai confini del Nuovo Galles del Sud e del Sud Australia.

READ  Il veterano Thiago Silva attende con ansia il Mondiale e il percorso di Maldini
La polizia di Victoria forma una linea vicino alla stazione ferroviaria di Flinders Street a Melbourne prima di una protesta anti-blocco
La polizia di Victoria forma una linea vicino alla stazione ferroviaria di Flinders Street a Melbourne prima di una protesta anti-blocco © Con Chronis / AFP via Getty Images

La polizia ha sottoposto a screening almeno 76.630 persone e la polizia ha affermato che la maggior parte dei non conformi “era ingenua o inconsapevole della procedura richiesta”.

L’agenzia ha affermato che il problema principale era il mancato rispetto delle richieste di autorizzazione da parte dei camionisti. “Gli autisti hanno cercato di fare la cosa giusta, ma hanno commesso errori nel processo”, ha detto la polizia in una nota.

“Nella maggior parte di questi casi, ai conducenti è stato emesso un avvertimento e istruito a tornare alla loro destinazione originale e tornare con i documenti corretti”.

Quando sono state emesse multe, erano per le persone che entravano nel Victoria senza un permesso o un certificato di esenzione.

“Ci sono state pochissime multe al giorno – a volte nessuna – perché la maggior parte dei conducenti si adegua e cerca di fare la cosa giusta”.

Alcune aree di confine del NSW – Wagga Wagga, Hay, Lockhartshire e Murrumbidge Council – non sono più incluse nella bolla dei viaggi transfrontalieri e sono considerate “aree ad alto rischio” in linea con il resto del NSW.

I residenti hanno bisogno di un’esenzione, un’esenzione, un permesso di transito o un permesso di lavoro specifico per entrare nel Victoria.

L’Australia Meridionale e l’isola Norfolk sono zone arancioni e le persone che sono state in queste aree negli ultimi 14 giorni e sono in viaggio verso il Victoria devono richiedere un permesso per la zona arancione. Le persone non possono richiedere un permesso di zona arancione se sono state anche nella zona rossa o gravemente pericolosa nei 14 giorni precedenti.