TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Ultime notizie sul coronavirus: la Scozia fornirà le certificazioni sui vaccini, annuncia Nicola Sturgeon

SIl professor Andrew Hayward ha affermato che c’era un “caso” per vaccinare di nuovo i più vulnerabili con dosi di richiamo, ma il Regno Unito potrebbe dover considerare di donare vaccini in tutto il mondo prima di ciò.

Al professor Hayward è stato chiesto se il Regno Unito avesse bisogno di pensare a come gestire le ricariche e somministrare il vaccino ai bambini, ad esempio se il vaccino Pfizer potesse essere utilizzato più ampiamente in Africa.

Ha detto al programma Today di BBC Radio 4: “Penso che dobbiamo riflettere attentamente, ora che abbiamo vaccinato e protetto la stragrande maggioranza delle persone a rischio nel nostro paese, su come stiamo usando le dosi di richiamo, e certamente penso da una prospettiva etica e globale, non vogliamo che si diffonda.” Così ampiamente.

“Penso che ci sia un caso per i più vulnerabili di farsi vaccinare di nuovo con dosi di richiamo, ma questo lascia ancora il Regno Unito molto esigente in termini di quantità di vaccini che ha, e lascia ancora in modo conservativo da qualche parte tra 100 e 200 milioni di dosi che potrebbero da donare entro fine anno”.

“Se i paesi ricchi non possono risolvere un problema come vaccinare il mondo, che speranza abbiamo nel collaborare per risolvere un problema complesso come il cambiamento climatico? Questa è davvero un’opportunità per la leadership globale”, ha affermato.

READ  Il boom degli annunci su Google sta aumentando le entrate per farli segnare