TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Treni economici per voli easyJet e LNER sulla East Coast Main Line

Le tariffe ferroviarie tra Londra ed Edimburgo diminuiranno dal prossimo mese.

Un nuovo operatore ferroviario ad “accesso aperto”, con il marchio Lumo, rileverà la linea LNER statale sulla East Coast Main Line, con prezzi a partire da £ 15 per quasi 400 miglia di viaggio in treno.

Dal 25 ottobre, Lumo offrirà fino a 10 servizi al giorno tra Londra King’s Cross ed Edimburgo Waverley. Impiegheranno circa quattro ore e mezza e serviranno Newcastle e la città di Morpeth nel Northumberland lungo la strada, con alcuni treni in coincidenza a Stevenage nell’Hertfordshire, vicino all’aeroporto di Luton.

Il nuovo arrivato è sostenuto da First Group, la multinazionale dei trasporti con sede ad Aberdeen. Si dice che il nome Lumo combini “luce e movimento”.

La compagnia afferma: “Prendiamo molto sul serio il benessere dei nostri passeggeri e vogliamo che tutti arrivino freschi e pronti.

“Miriamo a reimmaginare cosa significa viaggiare in treno e Lumo lo riunisce in una parola.” Il suo motto è: “Treni. Ma più belli”.

Per le prime cinque settimane, dal giorno di apertura 25 ottobre al 1 dicembre, ogni volo costerà £ 19,90 o meno, a condizione che sia prenotato il giorno prima del viaggio. A lungo termine, Lomo afferma che il 60% di tutte le corse singole sarà disponibile per 30 sterline o meno.

LNER di proprietà statale, che attualmente ha due treni all’ora tra le capitali, continuerà a fare la parte del leone del traffico sulla linea ferroviaria principale del Regno Unito. Le tariffe più basse tra Londra ed Edimburgo sono generalmente di circa £ 50, anche se i titolari di carta ferroviaria possono ridurre questa tariffa a £ 33.

READ  La sterlina è salita a un massimo di tre anni mentre i minatori spingono il FTSE in rialzo dell'1%.

Lumo mira anche ad attirare i passeggeri lontano dalle compagnie aeree: British Airways ed easyJet attualmente hanno più di 20 voli a tratta per un totale di cinque aeroporti di Londra, con prezzi che partono in genere rispettivamente da £ 47 e £ 27.

Helen Wilde, amministratore delegato di Lumo, ha dichiarato: “Viaggiare nel Regno Unito non dovrebbe costare una fortuna, e certamente non dovrebbe pagare il pianeta. Consentiamo alle persone di fare scelte di viaggio ecologiche che sono veramente convenienti senza compromettere il comfort. “

Il servizio è rivolto ai viaggiatori attenti al prezzo, ma utilizzerà vagoni ferroviari nuovi di zecca.

Una volta stabilito il servizio, l’operatore si aspetta che il 60 per cento di tutte le tariffe individuali abbia un prezzo pari o inferiore a £ 30.

Mark Smith, esperto di ferrovie internazionali, ha dichiarato: “Il treno Londra-Edimburgo affronterà finalmente EasyJet, offrendo una concorrenza a basso costo su una delle rotte aeree nazionali più trafficate del Regno Unito.

“Un biglietto da Londra a Edimburgo su uno di questi nuovi treni può essere più economico di un biglietto dal centro di Londra a Heathrow, Luton o Stansted.

“Le persone stanno iniziando a rendersi conto che il cambiamento climatico è reale e stanno cercando di ridurre le proprie emissioni, quindi non c’è dubbio che questo nuovo servizio sarà un successo. Potrebbe costituire un precedente per altre rotte interurbane attraverso la rete”.

First Group afferma che si prevede che il nuovo servizio trasporterà più di 1 milione di passeggeri all’anno una volta stabilito e che Lumo dovrebbe contribuire all’economia con 250 milioni di sterline in 10 anni.

READ  BlackRock, il più grande investitore di UniCredit, ha votato contro la retribuzione del CEO