TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Timori per la diffusione del virus Covid in Corea del Nord dopo che Kim Jong Un avverte di una “grande crisi” nell'”antivirus” | Corea del nord

Il leader della Corea del Nord Kim Jong Un I media statali hanno riferito che i fallimenti negli sforzi anti-epidemia hanno portato a un “grave incidente” non specificato che ha messo a rischio la sicurezza del paese e delle persone.

Il leader ha criticato gli alti funzionari del partito al governo per aver trascurato i propri doveri, in un rapporto pubblicato mercoledì dalla Central News Agency, che non ha spiegato cosa sia successo o come abbia messo a rischio le persone.

Kim ha fatto l’osservazione martedì durante una riunione del Politburo del Partito dei lavoratori al governo.

“Trascurando importanti decisioni del Partito nella sua lotta anti-virus di emergenza nazionale in preparazione di una crisi sanitaria globale, i funzionari hanno causato un grave incidente che costituisce una grave crisi per la sicurezza della nazione e del suo popolo”, ha riferito la KCNA. per me Agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.

La Corea del Nord ha messo in atto rigidi controlli alle frontiere e non ha segnalato un singolo caso confermato di coronavirus, sebbene i funzionari sudcoreani e statunitensi abbiano espresso scetticismo sull’affermazione.

Il paese sta affrontando una delle peggiori crisi economiche nei suoi 73 anni di storia, tra carenze di cibo e medicine e avvertimenti sull’aumento della disoccupazione e dei senzatetto.

Lo stato L’economia è stata colpita Oltre un anno di restrizioni alle frontiere, inondazioni causate da disastri naturali, sanzioni internazionali imposte in risposta al regime nucleare e missile balistico Software.

con Reuters

READ  La strada per il nulla: il Montenegro è un miliardo di dollari dalle tasche della Cina per un'autostrada fallita di 270 miglia.