TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sterlina cala di fronte alla “guerra delle salsicce”

Wizz. volo È stato uno dei migliori mid-performer mercoledì dopo che il suo amministratore delegato ha affermato che la compagnia ungherese a basso costo era sulla buona strada per volare di più quest’estate rispetto a prima della pandemia, mentre i titoli legati ai viaggi hanno ricevuto una doppia dose di buone notizie.

“Stiamo aumentando. Stiamo assistendo a un ambiente meno restrittivo in piena estate e molto probabilmente sarà al di sopra della nostra capacità per il 2019 tra un mese o due”, ha detto Joseph Faraday. I suoi commenti hanno suscitato una rara nota di fiducia nei confronti l’industria dei viaggi colpita dal coronavirus. .

Ha affermato che Wizz gestiva già circa il 90% della sua capacità prima della pandemia del 2019, mettendo la compagnia aerea davanti a molti concorrenti europei che gestivano la metà della sua capacità prima della pandemia. Le azioni sono aumentate di 152p a 48,10 sterline.

Le azioni delle compagnie aeree si sono unite al verde dopo che l’Unione europea ha dato il via libera alla vaccinazione del passaporto e con gli Stati Uniti che allentano le restrizioni di viaggio in 61 paesi, suscitando speranze che questa estate possa fornire un po’ di sollievo al settore.

Proprietario di British Airways IAG Il titolo è stato il titolo più performante su FTSE 100, che termina a 6,5 ​​pixel a 204,5 pixel. Sul FTSE 250agenzia di viaggi giocattolo Si è classificato secondo appena prima di Wizz Air, salendo di 13,6 punti a 430p, mentre easyJet Ha guadagnato 19,2 p per raggiungere 986.2 p.

I guadagni non sono stati sufficienti per chiudere gli indicatori in territorio positivo, appesantiti dai timori di inflazione poiché i numeri di ingresso delle fabbriche cinesi sono stati superiori alle attese. Il FTSE 100 ha chiuso leggermente in ribasso di 14,1 punti a 7081,0 e il FTSE 250 è sceso di 136,5 punti per chiudere a 22.758,9.

READ  L'Inter si impegna a prestare milioni di euro con una società di investimento statunitense

Anche i titoli minerari hanno agito come un fattore di trascinamento a causa dei deboli prezzi delle materie prime. Thungela Risorse È sceso in fondo al mucchio dopo il rally della sessione precedente, aggiungendosi alla prima settimana di negoziazione. Ha chiuso in calo di 13,9 pence a 130,2 pence ed è stato raggiunto in rosso dai compagni minatori Evrase, Anglo American e Antofagasta.

Contribuire a compensare ulteriori perdite è stato il continuo declino della sterlina britannica a causa delle relazioni tese tra il Regno Unito e l’Unione Europea. L’indice è disseminato di società che vendono servizi in dollari, quindi un calo del valore della sterlina spesso li aiuta e fa male altrettanto se la sterlina si rafforza.

La sterlina britannica è stata scambiata dello 0,1% in meno rispetto alle due principali valute verso la fine del gioco a Londra. Una sterlina comprerà 1,4121 dollari, o 1,1588 euro.

I commercianti di valuta hanno seguito i negoziati tra il Regno Unito e l’UE. Bruxelles ha affermato che potrebbe agire se il governo del Regno Unito non smette di violare una disposizione dell’accordo sulla Brexit che le due parti hanno firmato sull’Irlanda del Nord.

Altrove, azioni del gruppo farmaceutico britannico Gruppo Clinigen È sceso da 221 pence a 615 pence, il livello più basso dalla fine dello scorso anno. Il calo arriva sulla scia di un obiettivo di prezzo tagliato da RBC dopo che la società ha previsto profitti annuali rettificati nell’intervallo di £ 114 milioni e £ 117 milioni, al di sotto delle aspettative del mercato.

Il gruppo ha affermato che il business sta soffrendo a causa del declino globale dei trattamenti contro il cancro, poiché gli ospedali rimangono distratti dai trattamenti per il coronavirus.

READ  I profitti sono diminuiti del 91% presso la Bank of America Europe con sede a Dublino