TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

SpaceX Cargo Dragon è attraccato con successo alla Stazione Spaziale Internazionale

SpaceX Cargo Dragon è attraccato con successo alla stazione

30 agosto 2021: Formazione della Stazione Spaziale Internazionale. Cinque astronavi parcheggiate sulla stazione spaziale, inclusa la navicella Cygnus di Northrop Grumman; veicoli SpaceX Crew e Cargo Dragon; e la nave russa Soyuz MS-18 e la nave di rifornimento ISS Progress 78. Credito: NASA

Mentre la Stazione Spaziale Internazionale stava viaggiando per 260 miglia sull’Australia occidentale, a spazioX La navicella cargo Dragon è attraccata indipendentemente al porto rivolto in avanti del modulo Harmony dell’Orbital Laboratory alle 10:30 EDT, lunedì 30 agosto. Gli ingegneri di volo Shane Kimbrough e Megan MacArthur di NASA Operazioni di monitoraggio.

SpaceX Falcon 9 lancia la navicella spaziale Cargo Dragon

Questa immagine a lungo termine mostra un razzo SpaceX Falcon 9 che lancia la navicella spaziale Cargo Dragon dal Kennedy Space Center della NASA nell’orbita terrestre. Credito: SpaceX

La missione SpaceX 23 per rifornire il carico contratto dalla NASA alla Stazione Spaziale Internazionale ha consegnato più di 4.800 libbre di scienza, ricerca, forniture per l’equipaggio e attrezzature per veicoli al laboratorio orbitante e al suo equipaggio. Questa è la terza missione nell’ambito del secondo contratto di servizi di rifornimento commerciale di SpaceX con la NASA. Il lancio era previsto per sabato 28 agosto alle 3:37 EDT, ma è stato omesso a causa del tempo. Invece, è stato lanciato domenica 29 agosto alle 3:14 EST.

Il razzo Falcon 9 di SpaceX invierà il veicolo spaziale Dragon dell’azienda, carico di oltre 4.800 libbre di ricerca, forniture per l’equipaggio e strumentazione, alla stazione spaziale a sostegno delle missioni 65 e 66.

NASA SpaceX 23 rifornisce il carico

hardware

lanciare:

  • Sistema di trasferimento del sistema generatore di ossigeno (OGS) – Hardware necessario per supportare lo scambio dell’OGS e dell’ESA Life Support Rack tra il Nodo 3 e il laboratorio degli Stati Uniti per consentire la creazione del sistema di controllo ambientale e supporto vitale (ECLSS) nel laboratorio degli Stati Uniti.
  • Pompa di spurgo e collettore separatore (PPSA) Dispositivi per aumentare la capacità di alimentazione all’interno del sistema di recupero dell’acqua Rack n. 2, nonché cavi per consentire l’uso tra il PPSA in ingresso e l’alimentatore in banda Ku per l’alimentazione a valle.
  • montaggio della salamoia (BPA) gruppo filtro – Dispositivi di nuova concezione per supportare i processi continui di BPA in orbita utilizzando filtri personalizzati con assorbenti selettivi.
  • sensore di idrogeno – Strumentazione critica ECLSS che monitora la presenza di idrogeno in eccesso nell’ossigeno generato, aiutando a informare la NASA dei problemi con lo stack di celle del sistema generatore di ossigeno.
  • Umidità relativa del contenitore del campione di anidride carbonica – La tecnologia dei container di campionamento dell’era Shuttle modificata per supportare gli obiettivi di sviluppo dell’esplorazione critici è stata aggiornata con le offerte di tecnologia Thermal Amine, 4 Bed CO2 e Mini CO2.
  • Ricerca roditori e habitat vettori Roditori e dispositivi di supporto necessari per la missione di ricerca sui roditori che verrà condotta durante il prossimo incremento.
READ  Mars Express e il caso di una grande ed enigmatica nube vulcanica di Marte

Ritorna:

  • giunzione dell’acqua Controllori di temperatura e umidità che supportano i sistemi in orbita per mantenere livelli di temperatura e umidità adeguati a bordo della stazione spaziale di rientro per la triturazione, il test, la valutazione e la ristrutturazione per i voli futuri.
  • instillazione di raccolta delle urine (UPA) – Modulo di sostituzione orbitale ECLSS critico utilizzato per la distillazione dell’urina, il trattamento e il ritorno per uso futuro per frantumazione, test, valutazione e ristrutturazione per supportare la futura domanda di pezzi di ricambio e i requisiti di sviluppo dell’esplorazione.
  • Avionics Air Collector (AAA) Ventola – Le parti critiche dell’elica ad alta velocità EXPRESS Rack 1 sono preinstallate che forniscono raffreddamento per supportare le operazioni in corso in orbita e di ritorno a Terra per la triturazione, il test e la valutazione.
  • Gruppo idraulico splitter (SPA) – A sostegno dell’Urine Processing Association, questo dispositivo supporta il recupero dell’acqua, il ritorno e la purificazione dei gas dai corsi d’acqua. Questa unità verrà restituita e ricondizionata per supportare la futura applicazione in orbita di UPA.
  • Solar Array Mounting Instruments (IROSA) per la Stazione Spaziale Internazionale I cappucci e le spine dei connettori critici che erano essenziali per le passeggiate nello spazio, vengono ora restituiti per l’archiviazione e l’uso in future installazioni di pannelli solari aggiornati.
  • Gruppo serbatoio di ricarica del sistema di ricarica dell’azoto/ossigeno (NORS) Ritorno del serbatoio di gas ad alta pressione sulla Terra per rifornirlo di ossigeno per supportare le passeggiate spaziali critiche nel lasso di tempo del 2022.