TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Sei morti nella sparatoria di massa di Plymouth – rapporto completo della polizia

Si teme che 6 persone possano essere rimaste uccise nella sparatoria avvenuta questa sera a Plymouth.

Si è sentito uno sparo nella zona di Keyham Dopo le 18 di oggi in città.

La polizia ha confermato il “bilancio delle vittime” e ha annunciato un incidente significativo, con una risposta importante durante la notte. Rapporto Plymouthlive.

Una fonte ha detto all’agenzia di stampa della PA che sei persone potrebbero essere state uccise nell’incidente.

leggi di più: Aggiornamenti in diretta da Plymouth stasera

Un testimone ha detto: “Prima le urla, seguite dagli spari – tre, forse quattro.

“È stato allora che l’assassino ha preso a calci la porta di una casa e ha iniziato a sparare indiscriminatamente… È corso fuori di casa mentre correva verso alcune persone a Linear Park”.

La scientifica sulla scena di Keyham

La polizia del Devon e della Cornovaglia non ha ancora confermato il numero esatto delle vittime o le circostanze dell’incidente.

In un comunicato, un portavoce ha dichiarato: “La polizia è stata chiamata sul luogo di una grave sparatoria alle 18:10 di questa sera nella zona di Plymouth Keyham a Pitik Drive. [Thursday 12 August].

La polizia a Keyham dopo la sparatoria

Sono intervenuti gli agenti e il personale dell’ambulanza.

“Ci sono state molte vittime sul posto e molte altre sono in cura.

“È stato segnalato un incidente importante.

“La zona è sotto assedio e la polizia ritiene che la situazione sia contenuta.

“Ci sono strade chiuse, quindi per favore salta quella zona.

Polizia sul posto

“Esortiamo il pubblico a non speculare o condividere immagini della scena sui social media o altrove.

READ  La Nuova Zelanda è il posto migliore per sostenere il declino sociale globale | Globalizzazione

“Forniremo ulteriori informazioni sulla registrazione n. 768 il 12 agosto il prima possibile.”

Segui qui gli aggiornamenti in tempo reale.

Iscriviti alla newsletter e-mail di MEN per ricevere le ultime informazioni su sport, notizie, che succede e altro seguendo questo link