TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Salvaci dall’epidemia del self-service

Ho pensato che fosse abbastanza brutto da sopportare l’orrore unico della voce elettronica che ti diceva che c’era un “articolo inaspettato nell’area di imballaggio” del supermercato. Ma un recente viaggio a Marks and Spencer ha rivelato che la malattia del self-service si sta ora diffondendo dal reparto alimentare al reparto abbigliamento.

Pensavo che lo scopo dello shopping di persona, piuttosto che online, fosse fornire il servizio, piuttosto che doverlo fare da soli. Tuttavia, in questo particolare ramo, non mi è stata presentata altra scelta che mettere i vestiti che volevo acquistare attraverso lo scanner – un processo infinito nel migliore dei casi ma reso più complicato con un appendiabiti – e poi piegarli e imbustare il acquisti me stesso. Forse il CEO Steve Rowe vorrebbe che i clienti iniziassero a scaricare i camion nel cortile anteriore e a pulire i pavimenti della mensa mentre ci siamo?

Con il personale a disposizione per aiutarmi a superare le difficoltà tecniche che stavo avendo per mano del lettore di codici a barre, perché non rimetterli in attività? Una delle gioie di andare da Marks & Spencer è stata fare una chiacchierata con il personale molto amichevole, spesso di vecchia data, al momento del check-out. Ma non più.

È essenzialmente diventato un negozio equivalente a un buffet a volontà. È un peccato se si considera che il reparto ristorazione è tutto incentrato sulla cucina raffinata.

Dopo aver lottato per anniM&S sarebbe più saggio trasformarsi in un Savoy per le esperienze di shopping, piuttosto che nell’attuale approccio di Toby Carvery.

Andare in vacanza non è stata una grande fatica

READ  Nuovi modi di lavorare ovunque nel mondo

Passaporti: controllare. Carte d’imbarco: controllare. Certificati di doppia vaccinazione: controllare. Risultato PCR negativo a 12 anni: verificare. Codici QR per le autorità sanitarie spagnole: controllare. Test rapidi dell’antigene di due giorni prima del ritorno nel Regno Unito: controllare. Prove del secondo giorno: verifica. Il gatto e l’allevatore domestico: verifica. Imballaggio effettivo: nemmeno iniziato.

Non credo di aver fatto più preparativi per le vacanze in vita mia eppure le valigie rimangono vuote. Vendono occhiali da sole e crema solare all’aeroporto, giusto?

Auguratemi buona fortuna: tornerò qui per scrivere questa rubrica tra un paio di settimane.

Aiuto o ostacolo? Raccontaci i tuoi pensieri sui pagamenti self-service nella sezione commenti qui sotto