TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Presidente filippino: scegli un vaccino contro il Covid o sarò imprigionato

presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte Ha detto che avrebbe imprigionato le persone che rifiutano Covid Vaccinazioni, dove il Paese ne combatte una Asia Focolai peggiori.

Parlando in televisione lunedì, Duterte ha detto: “Ho scelto il vaccino o sarei stato imprigionato”.

In seguito ha introdotto il suo ragionamento dicendo: “Se sei una persona che non è stata vaccinata, sei un potenziale portatore”.

Questo annuncio arriva con il numero di casi di infezione da coronavirus in Egitto Filippine Il numero cumulativo totale di infezioni ha raggiunto oltre 1,3 milioni di casi e 23.000 decessi.

Nel frattempo, ci sono state segnalazioni di bassa affluenza in diversi centri di vaccinazione nella capitale del paese, Manila.

I commenti del signor Duterte contrastano con quelli dei funzionari sanitari che hanno affermato che nonostante abbia esortato le persone a ricevere Covid-19 vaccino, non è obbligatorio.

“Non fraintendetemi, c’è una crisi in questo paese”, ha detto Duterte. “Sono solo sconvolto dal fatto che i filippini non abbiano risposto al governo”.

Il presidente filippino è stato spesso criticato per il suo approccio duro al contenimento del virus, ma nel suo discorso ha ribadito la sua decisione di impedire la riapertura delle scuole.

Ha anche sottolineato che il calcare è obbligatorio, anche per coloro che hanno preso entrambi i pugni, e ha espresso il timore di una seconda ondata che prosciughi ulteriormente le risorse del paese.

A partire da domenica, le autorità filippine avevano somministrato due dosi del vaccino a 2,1 milioni di persone, lenti progressi verso l’obiettivo del governo di 70 milioni dei 110 milioni di abitanti del paese.

READ  La polizia di Sydney multa centinaia di manifestanti anti-blocco per "comportamento sporco e rischioso" | Corona virus