TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Più di 150 persone uccise in un disastro in barca in Nigeria | Nigeria

Più di 150 persone erano scomparse e si temeva che annegassero nel nord-ovest del paese Nigeria Mercoledì, hanno detto funzionari locali, dopo che una barca sovraffollata è affondata portando i passeggeri a un mercato nel fiume Niger.

Yusuf Birma, direttore locale della National Inland Waterways Authority, ha detto ai giornalisti che la barca stava viaggiando tra il Niger centrale e Wara, nello stato nord-occidentale di Kebbi, quando è caduta.

“La barca non aveva una capacità di 180 passeggeri”, ha detto Perma.

“Mentre parliamo, solo 20 persone sono state salvate e quattro sono state uccise, mentre 156 sono ancora disperse e si ritiene siano sott’acqua”.

Un altro funzionario aveva detto in precedenza che circa 140 persone erano scomparse mercoledì mattina dopo un disastro.

Le tragedie in barca sono comuni sui corsi d’acqua nigeriani a causa della congestione, del maltempo e della mancanza di manutenzione, ma il bilancio di mercoledì sarà uno degli incidenti più mortali degli ultimi tempi.

“La barca in questione era una barca di legno molto vecchia e debole, ma queste persone (il capitano) non hanno ascoltato quando li abbiamo informati di ridurre il numero di passeggeri che li stavano trasportando nelle loro barche”, ha detto Perma.

Ha detto che i passeggeri si stavano dirigendo verso un mercato a Malili nella zona del governo locale di Borgo, nello stato del Niger, quando la barca è affondata un’ora dopo il viaggio.

Il responsabile del distretto locale Abdullah Buhari Wara in precedenza ha attribuito l’incidente al sovraccarico poiché la barca era di almeno 80 passeggeri.

Ha detto che la nave era carica di sacchi di sabbia di una miniera d’oro.

READ  Il G20 aumenta la pressione sui ritardatari negli accordi globali sull'imposta sulle società

All’inizio di questo mese, 30 persone sono annegate quando una barca sovraffollata si è capovolta nello stato del Niger.

La barca che trasportava 100 mercanti locali si è divisa in due dopo aver colpito un moncone durante una tempesta mentre tornavano da un mercato locale, secondo i funzionari di emergenza.

Il Niger è il fiume principale dell’Africa occidentale che scorre a Hilal attraverso la Guinea fino al delta del Niger in Nigeria ed è un’importante rotta commerciale interna per alcuni paesi.