TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Perché la criptovaluta potrebbe rimanere un po’ in disparte? monete

Quando Google l’ha annunciato Bitcoin I trader potranno acquistare spazi pubblicitari sulle loro pagine da agosto e le banche centrali sono state avvisate del prossimo potenziale aumento della pubblicità sulle criptovalute.

L’aumento dell’attività intorno alle criptovalute non è passato inosservato alla Banca d’Inghilterra, e il 7 giugno Threadneedle Street pubblicherà un documento consultivo che delinea Come vengono gestite pubblicamente le criptovalute Il sistema, che rivaleggia con Bitcoin, potrebbe funzionare.

Il report è un punto di partenza nel lavoro della banca sulle valute digitali, e valuterà anche le prospettive per le cosiddette stablecoin, valute il cui valore è legato a qualcosa che già ha valore.

Bitcoin è molte cose, ma non è una valuta stabile, secondo Brian Davidson, economista di Fathom Consulting. Bitcoin non supera i tre test principali di una valuta: che è una riserva di valore, che si qualifica come unità di scambio e che è un’unità di conto.

I suoi sostenitori affermano che il valore alle stelle del bitcoin – da meno di £ 2.000 quattro anni fa a £ 45.000 ad aprile – mostra che è una riserva di valore, ma, dice Davidson, sulla stessa scala. Potrebbe essere inutile un giorno. E la sua volatilità – il valore del bitcoin è sceso del 40% a circa £ 26.000 dal suo massimo di aprile – significa che i vacanzieri non sapranno di giorno in giorno quanto devono spendere.

Tuttavia, l’idea di una valuta digitale generalmente coniata e gestita, con il supporto di Banca d’Inghilterra Alla fine, il governo britannico è contro tutti i principi di una valuta digitale come il bitcoin, che opera al di fuori dei regolamenti bancari.

READ  La vendita di obbligazioni nell'Eurozona si è interrotta mentre la Fed ha minimizzato la retorica

Bitcoin consente di inviare pagamenti tra portafogli digitali di individui senza che nessun altro sappia che è successo, Per questo si chiama Commissione Antiriciclaggio.

Larry Summers, ex consigliere economico di Bill Clinton, ha criticato la Federal Reserve statunitense per la sua apparente mancanza di preoccupazione per l’aumento delle valute digitali.

Questa critica non può essere diretta a Sir John Cunliffe, il vice governatore della Banca per la stabilità finanziaria, che ha tenuto diversi discorsi sull’argomento e ha affermato il mese scorso che era “probabile” che lo stato avrebbe bisogno di emettere una qualche forma di denaro digitale per trattenere la fiducia del pubblico nel denaro.

“Sapere che i depositanti sotto stress hanno la possibilità di passare ai fondi statali può essere importante per prevenire una perdita generale di fiducia nei fondi”, ha affermato Cunliffe. Ciò presuppone che le criptovalute diventeranno un grande business e che i milioni di persone che scelgono di conservare denaro in un portafoglio elettronico e pagano per il servizio con esso – solo per essere delusi quando il servizio non viene fornito – meritino un’opzione di fallback.

Cunliffe fa parte di un team che studia i vantaggi e le sfide delle criptovalute e presenterà anche i risultati di una consultazione che ha chiesto quanto le persone lo vogliono e perché.

Il settore bancario sarà interessato a vedere come l’attuale forma di moneta digitale – che la maggior parte di noi usa per i pagamenti dai nostri telefoni, computer e carte di debito – dovrebbe essere scartata a favore di una che, sebbene apparentemente moderna, la circonderà una volta è sotto assedio. Con protezioni e regolamenti, funziona praticamente come il denaro. Summers era entusiasta all’inizio, ma ora dice che le criptovalute possono essere qualcosa di simile all’oro – tenuto in un lato delle rimesse tradizionali.

READ  E.ON ha ordinato migliaia di rimborsi dopo aver sovraccaricato 1,6 milioni di clienti

“L’oro è stato un asset sottostante di questo tipo per molto tempo”, ha affermato. “Penso che la criptovaluta sia probabilmente qui per rimanere come una forma di oro digitale.”

Forse va bene per la Banca d’Inghilterra.