TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Paure Covid: i passeggeri dei treni del Regno Unito affrontano l’infezione e la morte | Regno Unito | Notizia

I dati trovati dal Rail Safety and Standards Board (RSSB) hanno avvertito il governo di un alto rischio di infezione. Ora sono sotto pressione per porre fine a una campagna nazionale per aumentare la sicurezza dei viaggi ferroviari.

Questa campagna doveva essere lanciata lunedì.

Tuttavia, l’RSSB ha scoperto che il numero di potenziali decessi dovuti a infezioni da Covid sui treni nei prossimi quattro mesi è “da due a tre cifre”, secondo il Daily Telegraph.

Questi risultati vengono condivisi con i dirigenti delle ferrovie e il Dipartimento dei trasporti ogni due settimane.

Ma si sono rifiutati di rendere disponibili i dati al pubblico in generale, compresi i passeggeri che viaggiano e utilizzano i treni.

Leggi di più: L’isola che ha ospitato i 60 anni di Obama vede l’ascesa del Covid

“La campagna del Rail Delivery Group che inizia lunedì è del tutto inappropriata in un momento in cui l’industria continua a rifiutarsi di condividere queste informazioni sulle possibilità di prendere il Covid su un treno con i passeggeri che hanno bisogno di queste informazioni se vogliono prendere una decisione informata sull’opportunità o meno quando viaggiare.’, ha detto al Daily Telegraph un portavoce del gruppo passeggeri London Travelwatch.

Tuttavia, questi numeri contraddicono un recente studio dei ricercatori dell’Imperial College che non ha riscontrato alcuna contaminazione con il virus Covid nelle stazioni ferroviarie del Regno Unito.

Uno studio all’inizio di questo mese non ha rilevato alcuna contaminazione virale su alcuna superficie o particelle sospese nell’aria nelle grandi stazioni in tutto il Regno Unito.

Due turni di audizioni si sono svolti a London Euston, Birmingham New Street, Liverpool Lime Street e Manchester Piccadilly Station.

non perdere
Carrie Johnson “si sente benissimo” dopo il secondo colpo di Covid [UPDATE]
“Non impari, vero?” Piers Morgan scatena il contraccolpo in un luogo affollato [REVEAL]
Gli aeroporti chiedono un cambiamento: il Regno Unito è “in ritardo” rispetto all’Europa [INSIGHT]

READ  COVID-19: le persone sotto stress dall'app NHS in Inghilterra e Galles "quattro volte più probabilità di contrarre il coronavirus" | Notizie dal Regno Unito

Le superfici appena toccate, come le maniglie degli ascensori, sono state scansionate e campionate per un’ora per testare il virus aereo.

Questi test sono stati effettuati anche sui treni che circolano tra le stazioni per verificare la presenza di Covid.

I test non hanno trovato traccia del virus, ma gli scienziati hanno avvertito che ciò non significa che il Covid non si stia diffondendo.

La scorsa estate, nel luglio 2020, l’RSSB ha rivelato che per una media di 11.000 voli nel Regno Unito, c’è stata una sola infezione da Covid-19.

I numeri recenti che mostrano il rischio di infezione stanno aumentando drammaticamente, come dimostrano i dati dei briefing bimestrali del team.