TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Olimpiadi di Tokyo: Alison Felix diventa l’atleta di pista più decorata degli USA con l’oro nella staffetta 4x400m

Alison Felix è diventata l’atleta di atletica leggera USA più decorata nella storia olimpica con la sua undicesima medaglia vincendo l’oro nella staffetta 4x400m femminile…

  • Alison Felix è diventata l’atleta di pista USA più decorata nella storia delle Olimpiadi
  • Felix, insieme a Sidney McLaughlin, Delilah Muhammad e Mo Athing, ha dominato la staffetta 4x400m per prendere la medaglia d’oro in modo enfatico.
  • La Polonia ha continuato la sua impressionante staffetta a Tokyo con un’eccellente medaglia d’argento
  • Giamaica, che ha vinto la medaglia d’argento per tre volte di fila, ha dovuto prendere il bronzo
  • La Gran Bretagna è arrivata quinta nonostante il miglior tempo stagionale in gara
  • Scopri le ultime notizie sulle Olimpiadi di Tokyo, inclusi calendario, medagliere e risultati qui


Alison Felix è diventata l’atleta di atletica leggera statunitense più decorata nella storia delle Olimpiadi dopo aver vinto l’oro con i suoi colleghi americani nella staffetta 4x400m – il suo 11° assoluto.

La medaglia d’oro significa che Felix supera Carl Lewis come l’atleta più decorato degli Stati Uniti dopo una gara dominante all’interno dello Stadio Olimpico.

La Polonia ha continuato la sua impressionante staffetta a Tokyo, dopo aver vinto la sua prima gara mista 4×400, con un ottimo argento, mentre la Giamaica, che ha vinto l’argento per tre volte di seguito, è stata costretta a prendere il bronzo.

Probabilmente gli USA avrebbero potuto mandare tre squadre e conquistare il podio, questa è la loro forza a distanza ma la loro “prima squadra” era la qualità.

(Da sinistra a destra) Felix, Athing Mo, Delilah Muhammad e Sidney McLaughlin festeggiano la vittoria della medaglia d'oro

(Da sinistra a destra) Felix, Athing Mo, Delilah Muhammad e Sidney McLaughlin festeggiano la vittoria della medaglia d’oro

Felix prende il testimone da McLaughlin mentre gli Stati Uniti dominano la finale della staffetta 4x400m

Felix prende il testimone da McLaughlin mentre gli Stati Uniti dominano la finale della staffetta 4x400m

Insieme a Felix, sono andati a Sydney McLaughlin e Delilah Muhammad, primo e secondo nei 400 ostacoli ed entrambi nel vecchio record del mondo, e Mo Athing, vincitore negli 800 metri.

Come previsto, è stata una combinazione inarrestabile poiché il loro tempo di 3:16.85 li ha portati a casa quasi quattro secondi davanti ai polacchi, che è stato un record nazionale di 3:20.53.

Il bronzo di Félix nei 400 metri di venerdì l’ha resa la donna più decorata nella storia dell’atletica leggera, e la medaglia d’oro alla sua quinta Olimpiade l’ha portata a 11.

Il finlandese Paavo Nurmi detiene il segno in pista con 12 medaglie dal 1920 al 28.

Ciò l’ha portata a superare Carl Lewis come miglior americano in totale di medaglie e uno dietro il fondista finlandese Paavo Nurmi degli anni ’20 come leader dell’atletica leggera di tutti i tempi.

Tuttavia, mentre gli Stati Uniti hanno fatto la storia, la Gran Bretagna ha perso una medaglia ed è arrivata quinta nonostante avesse registrato il miglior tempo di tre minuti della stagione e 22,59 secondi.

Ama Pipi ha fatto una buona partenza per GB, finendo la prima tappa al secondo posto, ma un calo ha visto Jodie Williams ed Emily Diamond scendere al quinto posto, ma Nicole Yargin non è stata in grado di colmare il divario con i giamaicani in bronzo.

La Gran Bretagna ha perso una medaglia nella staffetta 4x400m femminile dopo essere arrivata quinta

La Gran Bretagna ha perso una medaglia nella staffetta 4x400m femminile dopo essere arrivata quinta

annuncio pubblicitario