TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Notizie sulla Brexit: il primo ministro irlandese afferma che è ancora possibile trovare “soluzioni ragionevoli” ai problemi del protocollo NI

Video correlato: Nando sta temporaneamente chiudendo i suoi negozi in tutto il Regno Unito a causa di problemi di fornitura

Il primo ministro irlandese Michael Martin ha affermato che il Regno Unito e l’UE possono ancora trovare soluzioni ragionevoli ai problemi relativi agli accordi commerciali post-Brexit dell’Irlanda del Nord con la giusta volontà politica.

“Una futura partnership positiva e costruttiva è nell’interesse di tutti, ma sarà raggiunta solo se ci sarà un rapporto di fiducia e volontà di mantenere gli impegni presi”, ha affermato Martin dopo aver incontrato il presidente francese Emmanuel Macron.

Ha aggiunto che l’UE “ha dimostrato impegno, pazienza e creatività nel suo lavoro per attuare l’accordo di recesso e il protocollo”.

Arriva quando supermercati e corrieri hanno emesso un avvertimento agli acquirenti che difficoltà di approvvigionamento potrebbero significare che nel lungo periodo dovranno affrontare prezzi alimentari più elevati.

Gli operatori dei trasporti hanno affermato che la carenza di circa 100.000 conducenti della PA, causata da migliaia di conducenti europei che sono partiti durante la pandemia e non sono mai tornati, così come “un gran numero” di lavoratori in pensione, è la causa del problema.

1629961121

Buongiorno e benvenuto indipendenteCoprendo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Resta connesso mentre approfondiamo la carenza di cibo che colpisce le catene alimentari e i supermercati grassi in Gran Bretagna.

Sam Hancock26 agosto 2021 07:58

1629961445

L’industria avverte che la carenza di cibo potrebbe “cancellare il Natale”

I leader del settore hanno avvertito che la crisi della catena di approvvigionamento britannica post-Brexit potrebbe “fermare il Natale” e continuare a causare carenze alimentari fino al 2022.

Il governo di Boris Johnson è stato invitato ad allentare le regole sull’immigrazione in modo che alcuni cittadini dell’UE che hanno lasciato il Regno Unito durante la Brexit possano tornare e contribuire a colmare le principali lacune nella forza lavoro. Adam Forrest e Agrifoglio Bancroft.

Il capo del supermercato Co-op ha dichiarato mercoledì che l’attuale carenza di cibo è la peggiore che abbia mai visto, mentre il presidente dell’Islanda ha avvertito che un’interruzione delle forniture potrebbe “cancellare” il Natale per alcune famiglie quest’anno.

Sam Hancock26 agosto 2021 08:04

1629961948

“Stiamo lavorando duramente”, afferma il capo del gruppo di servizi di ristorazione.

Coral Rose, amministratore delegato del Foodservice Group di The Country Group, ha parlato con BBC R4 Oggi Il programma di questa mattina.

Ha spiegato come la carenza di cibo abbia colpito i suoi clienti, comprese le case di cura e le scuole, e cosa è stato fatto per cercare di porre rimedio alla situazione.

“Abbiamo due problemi: fornire prodotti al nostro magazzino e fornire dai nostri magazzini ai clienti”, ha detto a BBC R4 Coral Rose, amministratore delegato del gruppo di servizi di ristorazione del Country Group. Oggi programma in precedenza. “Quando abbiamo un problema nell’ottenere una fornitura di un particolare prodotto, parleremo con qualcun altro e cercheremo di ottenerlo da qualche altra parte. Quindi, potremmo non essere in grado di dare al cliente il marchio che gli piace, ma facciamo del nostro meglio per assicurarsi che possano rifornire i propri clienti”.

Rose ha avvertito che non è facile. “Lavoriamo molto duramente e dobbiamo garantire, ad esempio, che per ogni prodotto che viene sostituito, non ci siano cambiamenti negli allergeni, perché è molto importante prestarvi attenzione. Quindi stiamo facendo del nostro meglio”.

Ha aggiunto: “Stiamo adottando misure drastiche, come l’acquisto di auto per le consegne più piccole per garantire che i conducenti non abbiano bisogno di licenze speciali per i mezzi pesanti, perché ci sarà una maggiore pressione man mano che le scuole riaprono e le persone continuano a trascorrere le vacanze nel Regno Unito”.

Alla domanda se questo fosse “un male” per l’ambiente, dato il rischio di più auto sulla strada, la signora Rose ha ammesso che “non era una situazione ideale”, ma ha detto che era “tutto ciò che possiamo fare per servire adeguatamente i nostri clienti”.

Sam Hancock26 agosto 2021 08:12

1629963070

Le aziende chiedono un allentamento delle regole sui visti post-Brexit – rapporto

I ministri sono sotto pressione per allentare le regole sull’immigrazione post-Brexit per risolvere la peggiore crisi della catena di approvvigionamento della Gran Bretagna dagli anni ’70, con i leader aziendali che avvertono che le continue interruzioni potrebbero rovinare il Natale, secondo un rapporto.

I capi del settore hanno affermato che sono necessarie modifiche urgenti al sistema dei visti poiché i rivenditori lottano per mantenere gli scaffali pieni e i ristoranti esauriscono il cibo e le bevande nel crollo causato da Covid e Brexit, secondo il guardiano.

Si stima che la carenza di lavoratori necessari per guidare camion, movimentare merci nei magazzini e raccogliere frutta e verdura raggiunga le centinaia di migliaia. I capi delle aziende e dei gruppi commerciali ora avvertono che se i ministri si rifiutano di consentire a più lavoratori dell’UE di entrare nel Regno Unito, rischiano una crisi più profonda quest’inverno.

Un’analisi dei dati del mercato del lavoro del NHS da parte del quotidiano conferma l’entità del declino della forza lavoro dell’Europa orientale del Regno Unito dall’inizio della pandemia e dopo che la Gran Bretagna ha lasciato l’Unione europea all’inizio di quest’anno.

L’indagine ha concluso che il numero di lavoratori rumeni e bulgari nel Regno Unito, che in genere svolgono ruoli di produzione alimentare, è diminuito di quasi 90.000 lavoratori dalla fine del 2019. I dipendenti di otto paesi dell’Europa orientale, tra cui Polonia e Repubblica ceca, sono diminuiti di oltre 100.000, o anche del 12%.

Nel frattempo, fonti del settore hanno riferito al quotidiano che oltre alla carenza di camionisti, mancano decine di migliaia di lavoratori agricoli stagionali e 14.000 ricercati negli impianti di lavorazione della carne.

Supermercati preoccupati per gli ordini previsti dalla riapertura delle scuole e dalle festività natalizie

(cavo PA)

Sam Hancock26 agosto 2021 08:31

1629963314

Il pubblico reagisce agli avvertimenti di carenza di cibo

Gli utenti dei social media hanno iniziato a rispondere alla notizia che la carenza di cibo causata dalla Brexit sta investendo la Gran Bretagna.

Uno degli uomini ha scritto: “Avendo lavorato nella logistica alimentare fino a poco tempo fa, posso assicurarvi che il motivo principale della grave carenza di autisti è che i conducenti dell’Unione europea sono tornati a casa a causa del debole cambio euro/sterlina dopo il referendum».

Un altro ha affermato che il governo stava chiaramente cercando di incolpare la pandemia per la questione della Brexit.

Altrove, qualcuno ha criticato i ministri per aver cercato di riprendersi “il nostro Paese che non abbiamo perso in primo luogo” tramite un accordo di divorzio.

Sam Hancock26 agosto 2021 08:35

1629964896

La carenza di cibo finirà quando i lavoratori verranno pagati di più, affermano gli autisti dei camion pesanti

Mentre il paese è appena sull’orlo della carestia, il Regno Unito sta chiaramente avendo difficoltà a portare il cibo dove dovrebbe essere e la situazione sembra destinata a peggiorare.

Il presidente islandese ha scritto tra coloro che sollevano la prospettiva di scaffali vuoti dei supermercati a Natale a causa della continua carenza di camionisti. Ben Chapman.

Tuttavia, le cause degli scaffali vuoti sono anche più complesse della semplice carenza di camionisti, ha affermato Ed Sweeney, professore di logistica alla Aston Business School, indipendente.

Sam Hancock26 agosto 2021 09:01

1629967342

Il Regno Unito si allontana dal GDPR nella riforma della privacy dopo la Brexit

Un ministro del governo ha affermato che il governo annullerà le richieste di cookie “inutili” come parte di una mossa per sostituire le leggi sui dati dell’UE con una nuova dopo la Brexit.

Oliver Dowden, il ministro della cultura, ha svelato una serie di nuove misure progettate per sfruttare il potere dei dati per guidare la crescita e la creazione di posti di lavoro.

La mossa vedrebbe la demolizione di gran parte del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’Unione europea nel tentativo di ridurre la burocrazia e fornire i cosiddetti dividendi Brexit.

Il signor Dowden ha detto telegrafo Ha intenzione di sbarazzarsi di “burocrazia inutile” come le richieste di cookie pur mantenendo la privacy.

“C’è un’opportunità per noi di creare una lista di dati gold standard leader a livello mondiale che protegge la privacy, ma lo fa con un tocco il più leggero possibile”, ha affermato.

Nelle prossime settimane sarà lanciato un avviso sul futuro del sistema di dati del Regno Unito.

Nell’ambito delle riforme, il governo ha anche nominato il commissario per la privacy della Nuova Zelanda John Edwards come candidato preferito per guidare l’autorità di vigilanza sui dati del Regno Unito.

Sam Hancock26 agosto 2021 09:42

1629968111

Quando torneranno i milkshake McDonald’s nei negozi britannici?

Non solo Griggs è carente. McDonald’s non è riuscito a stabilire un lasso di tempo in cui il suo caratteristico milkshake sarebbe tornato nel menu, ma ha semplicemente detto che stava lavorando per recuperarlo “il prima possibile”.

Secondo i rapporti, la catena di fast food ha esaurito i frullati e le bevande confezionate in tutti i 1.250 punti vendita del Regno Unito dopo essere stata colpita da carenze nella catena di approvvigionamento. Agrifoglio Bancroft.

Lo ha detto un portavoce del rivenditore indipendente In una dichiarazione: “Attualmente stiamo riscontrando alcuni problemi nella catena di approvvigionamento, che incidono sulla disponibilità di un piccolo numero di prodotti. Le bevande in bottiglia e i frappè non sono temporaneamente disponibili nei ristoranti di Inghilterra, Scozia e Galles”.

Leggi il pezzo completo qui:

Sam Hancock26 agosto 2021 09:55

162996908

L’industria della pesca avverte della carenza di pesce nei supermercati

Kieran Jenkins di Channel 4 ha riportato:

Sam Hancock26 agosto 2021 10:10

1629969743

Sam Hancock26 agosto 2021 10:22

READ  Trump afferma la sua autorità sui repubblicani mentre Liz Cheney affronta la cacciata | Repubblicani