TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Notizie dal calcio – Romelu Lukaku: sono cresciuto in Italia e posso lottare per il Chelsea Premier League

Romelu Lukaku ora crede di essere “un maestro di tutti gli aspetti del gioco” ed è in costante contatto con il famoso Didier Trocca del Chelsea mentre si prepara per il suo secondo debutto nel club.

Luca è stato allo Stamford Bridge tra il 2011 e il 2014 prima di trasferirsi all’Everton, ma è tornato dall’Inter a 0,5 97,5 milioni la scorsa settimana dopo aver vinto la stagione 2020/21 in Serie A.

parla Sito ufficiale del Chelsea, Ha detto al club che era stato comodamente reinsediato.

Calcio

Lukaku potrebbe fare il suo debutto all’Arsenal per saltare la partita di apertura del Crystal Palace

13/08/2021 ORE 11:41

“Sono così felice di essere tornato”, ha detto. “È bello stare in mezzo alla gente e vedere molti volti familiari, quindi non vedo l’ora di lavorare con il team.

“Ho visto Hakim Jiech, quindi abbiamo chiacchierato un po’. Sono stato aggiunto al team di WhatsApp, ma non vedo l’ora di vedere altri giocatori domani”.

Il 28enne attaccante belga ha spiegato come l’attaccante del Chelsea abbia aiutato altre due volte per la sua seconda mancanza. È in costante contatto con la vincitrice della Premier League Troika.

“La nostra relazione è il mondo per me”, ha detto.

“Non è che parliamo una volta al mese, parlo con quella persona una volta ogni giorno! Abbiamo una chat di gruppo, quindi ci teniamo in contatto, e nelle ultime due settimane ho parlato un po’ di più con lui al telefono .

“Avevo tante domande da fare, lui conosce ancora tante persone qui, quindi mi ha preparato bene con gli ultimi dettagli. Ora devo conoscere un po’ meglio i giocatori e il tecnico e arrivare alla squadra come il più rapidamente possibile.

Tuchel: i “cacciatori” del Chelsea non sono stati cacciati nonostante le numerose vittorie di palazzo

Prima di venire al Chelsea al Welt Prom, all’Everton, al Manchester United e infine all’Inter, Lukaku ha detto che sapeva che il nuovo allenatore Thomas Toussaint avrebbe dovuto essere flessibile.

“La conversazione è stata chiara da parte sua che vuole che io sia una presenza e un leader della squadra”, ha detto.

“Devo usare tutte le mie capacità per assicurarmi di poter aiutare la squadra il più possibile.

“Il mio ruolo dipende da qual è il piano di gioco e da cosa vuole che io faccia il boss. Se vuole che io sia un punto focale o vuole attaccare i posti dietro di me, posso farlo. Due anni in Italia mi hanno aiutato a padroneggiare tutti gli aspetti del gioco per un attaccante”, ha detto. Ora sono pronto.

“Mi piace il modo in cui giochiamo, sono molto flessibile. Posso giocare in due o da solo, sono abituato al computer perché gioco con la nazionale belga e non ho bisogno di molto tempo per cambiare. può fare il resto.

“Non mi piace entrare come nuovo giocatore, non so cosa aspettarmi. Conosco il campionato, ho segnato una discreta quantità di gol qui ma in passato ora dobbiamo guardare avanti.

“Sono la nuova versione di quel giocatore. Mi sono evoluto, la squadra a cui mi unisco è una squadra molto forte, quindi ora devo dimostrarlo in campo sfidando la Premier League.

Il Chelsea affronterà il Crystal Palace e l’Arsenal 3-0 nella loro campagna di Premier League domenica prossima.

premier League

Dimentica Grilish, Lukaku e Kane, si tratta di anatre per cardiola (!?) – riscaldamento

13/08/2021 ORE 07:42

premier League

Chelsea Season Preview: Luca, tanti giovani e grandi aspettative

11/08/2021 ORE 10:15

READ  Smettete di rinchiudere i cittadini dell'UE nei centri di evacuazione, dicono i ministri britannici alle guardie di frontiera | Brexit