TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Notizie Covid: il virus diventerà più trasmissibile, ma meno patogeno, secondo gli esperti Regno Unito | notizia

Le preoccupazioni per il virus Covid più mortale sono state particolarmente guidate dall’emergere dell’alternativa indiana negli ultimi mesi. Prove aneddotiche dall’India indicano che il nuovo ceppo causa più malattie nei giovani uomini e non è facile da trattare. Gli scienziati ritengono che sia più contagioso delle precedenti forme del virus Covid ed è responsabile dell’aumento esplosivo di nuove infezioni che minacciano di sopraffare il sistema medico del paese.

Più di 200.000 nuovi casi di COVID-19 sono stati registrati mercoledì dalle autorità sanitarie indiane, mentre il Regno Unito ha segnalato un totale di 160.

Diversi esperti hanno descritto il nuovo ceppo come dotato di “caratteristiche virali molto pericolose” e “un altro tipo di preoccupazione”.

Tuttavia, Dennis Keenan, co-fondatore e direttore medico di Cignpost Diagnostics Ltd, ha dichiarato a Express.co.uk che il virus Covid avrebbe probabilmente seguito un percorso simile ad altri coronavirus, anche se c’erano “segnali luminosi” lungo il percorso.

“La pressione pubblica sarà verso una maggiore trasmissibilità, meno virulenta e meno patogena – questa è la tendenza generale”, ha detto l’immunologo, la cui azienda sta conducendo test PCR per grandi aziende come la BBC.

“Questo non significa che non ci saranno semafori sulla strada.

“Anche con l’influenza spagnola, abbiamo avuto un’onda e poi un’altra ondata che è tornata e ci ha colpito di più, fino a quando non abbiamo avuto questi cambiamenti nelle variabili”.

Ha aggiunto: “La tendenza generale è che diventerà meno (virulento) e questo è ciò che è stato visto con i virus Corona in passato.

“Questa sarebbe la linea generale se volessi. Che tu stia ricevendo lampi di luce, questa è un’altra cosa.”

READ  L'elicottero Ingenuity Mars della NASA ha completato il suo quinto volo, raggiungendo un'altitudine record di 33 piedi

Si teme che gli attuali vaccini saranno meno efficaci contro le varianti Covid emergenti.

Per saperne di più: Passaporti per i vaccini: Novecento capi di chiese chiedono il salvataggio della democrazia

Studi recenti hanno dimostrato che il vaccino AstraZeneca è efficace solo per il 10,4% contro le infezioni da lievi a moderate causate dalla variante sudafricana.

Allo stesso modo, uno studio israeliano ha scoperto che l’alternativa sudafricana potrebbe essere in grado di eludere in una certa misura la protezione offerta dal vaccino Pfizer.

Tuttavia, il signor Kennan è fiducioso che gli attuali vaccini saranno in grado di affrontare le varianti e che solo una mutazione importante cambierà le aspettative.

Ha detto: “La maggior parte delle vaccinazioni là fuori sono molto brave a gestire qualunque alternativa arriverà.

“ Essere una variabile aggirerebbe effettivamente il sistema (immunitario) e ci sono stati suggerimenti che l’alternativa sudafricana è in realtà più capace di aggirare il sistema immunitario, ma per farlo effettivamente, qualsiasi nuova variante sarebbe più efficace quando le vaccinazioni bypassassero , diciamo L’alternativa sudafricana – dovrà fare un cambiamento enorme “.

non perdere

Richard Madley dice che le statistiche Covid ci hanno spaventato fino a farci chiudere [Reveal]
Pagamento Covid £ 500: i richiedenti possono essere tassati sul sostegno che ricevono [Insight]
La metà della popolazione si trova ora in regioni quasi libere dal virus [Spotlight]

Il paradosso della situazione è che più le campagne di vaccinazione hanno successo, più è probabile che emergano nuove varianti.

Il co-fondatore di Cignpost Diagnostics Ltd ha spiegato: “Uno degli argomenti e una delle discussioni che potresti avere più tardi quando saremo più vaccinati è se questo alto livello di vaccinazione all’interno della comunità, se lo saremo, supponiamo che sia terreno fertile per nuove varianti.

READ  Non vi è alcun test del rally per le variabili dell'India nonostante l'impegno di Hancock | Corona virus

Ciò è probabile perché le tipiche pressioni evolutive sarebbero che il virus muti effettivamente in modo che possa sopravvivere nonostante il fatto che una grande percentuale della popolazione sia stata vaccinata.

“Ci sarà una certa pressione in questo modo.”