TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

NHS prevede di vaccinare i bambini di 12 anni

Nelle ultime settimane, i membri di JCI sono apparsi sempre più divisi sulla questione. All’inizio di questa settimana, il membro del panel, il professor Adam Fane, ha affermato che stava adottando un approccio “molto cauto” ai consigli sulla vaccinazione dei bambini più piccoli, aggiungendo: “Considereremo molto attentamente prima di intraprendere ulteriori passi verso i bambini più piccoli”.

Il professor Wei Shen Lim, presidente del sottocomitato Covid della JCVI, ha dichiarato all’inizio di questo mese che il comitato “certamente vorrà cercare di proteggere” i bambini dai 12 ai 15 anni con i vaccini.

Uno degli esperti coinvolti nel lancio del vaccino ha espresso preoccupazione per il modo in cui viene gestita la situazione, dicendo: “Abbiamo sentito più volte dalla JCVI dire che vogliono vedere più dati prima di prendere una decisione come questa, ma il il governo sembra aver perso la pazienza e le pressioni per sollevarlo il più rapidamente possibile”.

Hanno anche espresso preoccupazione per il fatto di dare pugni ai dodicenni senza il consenso dei genitori. Sebbene le linee guida per i trust del NHS stabiliscano che i genitori possono fornirlo se sono presenti o fornirlo in anticipo, si conclude che la maggior parte dei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni ha diritto a dare il proprio consenso.

Un portavoce del Dipartimento della sanità e dell’assistenza sociale ha dichiarato: “Non sono state prese decisioni in merito alla vaccinazione dei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni e non è accurato indicare il contrario. I ministri non hanno ancora ricevuto ulteriori consigli da JCVI su questo gruppo. Continuiamo a pianificare scenari di gruppo per assicurarci di essere preparati a tutte le eventualità”.

READ  La NASA afferma che il nuovo pianeta "alieno" ha un'atmosfera "sconosciuta" notevolmente simile alla Terra

Diversi paesi tra cui Francia, Germania, Stati Uniti, Italia e Irlanda hanno iniziato a vaccinare le persone di età superiore ai 12 anni o hanno messo in atto tali piani.

Negli Stati Uniti, oltre il 40% delle persone di età compresa tra 12 e 17 anni ha ricevuto almeno una dose del vaccino. Israele prevede di avviare una campagna di vaccinazione a livello nazionale nelle scuole secondarie La prossima settimana è richiesto il consenso dei genitori.

Ascolta Planet Normal con Allison Pearson e Liam Halligan, un podcast settimanale di Telegraph con notizie e opinioni al di fuori della bolla, utilizzando il lettore audio in questo articolo o iscriviti gratuitamente a Podcast di melee spotify O la tua app podcast preferita.

Unisciti ad Alison Pearson per discutere della vaccinazione per adolescenti e dell’ultimo episodio di A Plain Planet, nella sezione commenti di questo articolo alle 11:00 di giovedì.