TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Migliore performance dei mercati europei in due anni; Bassa disoccupazione nel Regno Unito. Le vendite al dettaglio negli Stati Uniti deludono – come è successo | حدث Attività commerciale

È ora di finire

I mercati azionari europei hanno raggiunto la serie di vittorie più lunga da aprile 2019Mentre l’ottimismo sulla ripresa economica continua a sollevare le scorte.

Anche il mercato di Londra ha visto guadagni gain, con il FTSE 100 che ha chiuso alla sua chiusura più alta in quasi 16 mesi. Ma le azioni delle società minerarie e delle società immobiliari sono diminuite.

La sterlina britannica è salita al livello più basso in un meseDopo la scadenza delle restrizioni alla chiusura, è stato rinviato di un mese.

Anche il petrolio è salito, con il greggio Brent che ha raggiunto stasera 74 dollari al barile, per la prima volta in più di due anni.

Ma l’investitore Michael Perry ha dato ai mercati qualcosa a cui pensare Ha twittato che siamo nella più grande bolla speculativa di sempre.

Cassandra
(@michaeljburry)

La gente mi chiede sempre cosa succede nei mercati. È semplice. La più grande bolla speculativa di tutti i tempi. Di due ordini di grandezza. #flingbigs 360


15 giugno 2021

La giornata è iniziata con il tasso di disoccupazione nel Regno Unito che è sceso al livello più basso dalla scorsa estate, al 4,7%.. Il numero di persone che si uniscono al libro paga dell’azienda è aumentato di quasi 200.000, poiché le aziende hanno assunto più personale per far fronte all’aumento della domanda dopo che le regole di blocco sono state allentate questa primavera.

Le offerte di lavoro sono balzate ai livelli più alti dalla pandemia, mentre i licenziamenti sono tornati a livelli più normali. Ma gli esperti hanno avvertito che la disoccupazione di lunga durata è in aumento. Anche tra i giovani.

La raffica di dati economici statunitensi ha dipinto un quadro misto, Con le vendite al dettaglio in calo più velocemente del previsto a maggio. Un economista ha citato problemi della catena di approvvigionamento, aumento dei prezzi e una mossa verso la spesa per servizi piuttosto che per “cose” mentre il blocco si allenta.

La fiducia tra i costruttori di case è diminuitaI prezzi più alti hanno reso le nuove case meno costose, mentre I prezzi alla produzione sono aumentati Poiché i produttori e i fornitori del settore dei servizi hanno aumentato i prezzi.

sul lato superiore, La produzione industriale statunitense è aumentata – Innalzato da un salto nella produzione di automobili.

Il Regno Unito e l’Australia hanno concordato di spazzare via un nuovo accordo commerciale… ma l’effetto sulle famiglie sarà minimo.

Come spiega il mio collega Richard Partington:


Le tariffe saranno ridotte sui prodotti australiani come i vini Jacob’s Creek e Hardys, nonché su carne di manzo, agnello, costumi da bagno e dolci. Tuttavia, per ammissione dello stesso governo, i risparmi ammontano a 34 milioni di sterline all’anno, poco più di una sterlina per famiglia.

Sarà più economico vendere whisky scozzese, biscotti e ceramiche in Australia, con l’obiettivo di aiutare le industrie britanniche che danno lavoro a 3,5 milioni di persone. Tuttavia, il governo ammette che il suo accordo aumenterà il PIL del Regno Unito fino allo 0,02% dopo 15 anni, il che non è certo un’approssimazione per un’economia da 2 trilioni di sterline.

Tuttavia, gli agricoltori temono che l’aumento dei prezzi della carne australiana possa minare la loro attività.

Peter Walker
(@peterwalker99)

Sull’accordo commerciale Australia-Regno Unito, Labour sostiene che le quote esenti da dazi per le importazioni di carne sono troppo alte e il periodo di protezione di 15 anni per gli agricoltori britannici è inutile. Limite iniziale per le importazioni di carne bovina: 35.000 tonnellate. *Importazioni totali* nel 2019: 1.766 ton. https://t.co/YEfRByGJL


15 giugno 2021

Il governatore della Banca d’Inghilterra Andrew Bailey Ha avvertito le aziende fintech di non aspettarsi un “amore duro”Sottolineando la necessità che le stablecoin siano completamente supportate da asset.

L’autorità di vigilanza sulla concorrenza del Regno Unito ha annunciato una revisione dei sistemi telefonici di Apple e Google, temendo che il loro dominio stia danneggiando i consumatori.

Le azioni sono un po’ in calo a Wall Street, prima della riunione della Federal Reserve di domani. Il Dow e l’S&P 500 sono scesi di circa lo 0,15%, con il Nasdaq Composite in calo dello 0,65%.

Ecco altre storie di oggi:

Buona Notte. GW

READ  Ultimo Coronavirus: le compagnie aeree statunitensi affermano che la ripresa sta accelerando con il ritorno dei passeggeri