TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Marvin Vettori di UFC si diletta nel ruolo di volto di MMA italiano

Un giorno, non stupirti se Marvin Vettori indossa l’iconica corona dei pesi medi UFC. Per questo è nato in pratica.

Vettori, che sabato pomeriggio viene dal comune italiano di Vettori come secondo UFC all’evento ABC di quest’anno dall’UFC Apex a Las Vegas contro Kevin Holland, è noto come Mesocorona. È più a nord di Milano e non lontano dai confini svizzero e austriaco. Messo in italiano significa “mezzo”. Corona significa “corona”.

Vettori può essere governato da divinità MMA. Oppure è diventato il primo campione italiano di UFC. Indipendentemente da ciò, non ha sentito alcuna pressione sul volto dell’MMA italiano. Invece, lo vede come “un onore rappresentare l’Italia”.

“No, davvero, nessuna pressione”, ha detto al telefono Vettori martedì al Post. “Voglio mostrare al mondo come combatte un italiano. Voglio mostrarti come combatte una madre italiana.”

Il focoso 27enne rappresenta la migliore speranza del suo paese, ma alla fine crea un contendente al titolo. Un anno dopo essersi unito alla venerabile palestra Kings MMA di Huntington Beach, in California, facendo il suo debutto in UFC nel 2016, Vettori (16-4-1, 11 risultati) è andato 6-2-1 e ha ottenuto quattro vittorie nella partita contro l’Olanda (21 -6, 17)), l’avversario originale Darren Dill ha subito una frattura alla clavicola ed è stato sostituito tardi quando costretto a ritirarsi 11 giorni prima del combattimento.

Ma forte come il suo ultimo curriculum – sormontato da una vittoria decisiva sul rispettato veterano Jack Hermanson nel primo titolo UFC in Italia il 5 dicembre – Vettori è ben noto per la sua attuale sconfitta diretta contro il campione dei pesi medi Israel Adesanya. I due si sono incontrati il ​​14 aprile 2018, quasi tre anni fa, quando i giudici si sono divisi al primo turno e hanno determinato la vittoria, con Addisonya seconda e Vettori terza.

READ  Ubitus lancia il servizio di cloud gaming GameNow® di Vodafone Italia

Ci sono buone probabilità che se i due si incontrano di nuovo, sarà una relazione di cinque round con l’oro, forse entro la fine dell’anno. Vettori non voleva altro che mettere la mano sulla cintura dorata con cui stava giocando e Adeenia.

“Non è un combattente completo”, ha detto Vettori di Adesenia, riferendosi alla perdita del campione contro John Blaszovic il mese scorso, nel tentativo di aggiungere un titolo dei pesi massimi leggeri al suo trofeo. “அவர் Mi ha mostrato molte cose che già sapevo. Non vedo l’ora di riavere il mio colpo, penso che arriverà molto presto. credo [if I] Una prestazione eccellente [on Saturday], Devo essere nella riga successiva. “

Vettori affronterà un talentuoso attaccante contro l’Olanda, che ha perso contro Derek Branson cinque round tre settimane fa. Sebbene Hollande abbia detto ai giornalisti questa settimana che Branson avrebbe potuto ridurre i suoi discorsi sulla gabbia a spese, Vettori sapeva con chi avrebbe dovuto affrontare. Inoltre, a differenza di Branson, che voleva non parlare più, l’italiano poteva scegliere e scegliere i suoi posti per rispondere.

“Ad essere onesto con te, non credo che parlerà molto nella mia lotta”, dice Vettori. “Ma se lo fa, lo farà. Lo farò io.

Il set di abilità di Vettori è a tutto tondo, un abile gioco di kickboxing da portare con la capacità di finire sul tappeto: nove vittorie per sottomissione, primo round contro Carl Roberson lo scorso giugno tramite calzino nudo e quasi un mese dopo essere arrivato a lanciare con il suo avversario in una hall dell’hotel. Ha dimostrato di essere durevole, ma non ha finito per diventare un professionista. Si riferisce a se stesso come “a [training] Ragazzo del campo “, dice, allenando” continuamente “, il che ha aiutato il suo gioco a crescere in ogni aspetto della lotta Adesenya.

READ  Governo-19: i vaccini dovrebbero essere resi "obbligatori" per il personale delle case di cura e gli operatori del SSN dovrebbero essere visti - Whitehall Sources | Notizie dal Regno Unito

Ma la caratteristica più dominante associata a Vettori è, senza dubbio, la sua serietà di concorrente.

“sono io Maggior parte Un serio concorrente ”, dice fermamente Vettori. “Penso che la più grande qualità che un combattente dovrebbe avere sia vincere e volerlo sopra ogni altra cosa. Il resto, puoi rimediare, ma non puoi rimediare. Sono sicuramente il ragazzo che lo adora il maggior parte.”

Tutto per Vettori che vogliono conquistare il campionato.

“Per me, è più di un lavoro”, dice della sua carriera di combattente. “Questo periodo della mia vita, questo momento della mia vita, è concentrato sul diventare un campione del mondo e diventare il migliore al mondo nel wrestling”.