TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Martin Odegaard “in competizione” per la partita del Chelsea dopo che l’Arsenal ha fatto enormi progressi nel trasferimento

L’Arsenal è vicino alla firma di Martin Odegaard con un contratto permanente dal Real Madrid e potrebbe persino includerlo nella squadra per affrontare il Chelsea domenica.

scarica il video

Il video non è disponibile

Arteta si scusa con i tifosi dell’Arsenal dopo la sconfitta del Brentford

L’Arsenal è vicino alla firma permanente del centrocampista del Real Madrid Martin Odegaard e potrebbe essere disponibile per la partita di domenica contro. Chelsea.

per me atleta, Odegaard non era nel gruppo principale di giocatori in Real Madrid Martedì il complesso di allenamento di Valdebebas.

E mentre un accordo tra i due club deve ancora essere finalizzato, il norvegese dovrebbe essere vicino a finalizzare il suo trasferimento per una commissione di € 35 milioni (£ 29,8 milioni).

Il rapporto aggiunge che Arsenale L’affare potrebbe anche essere concluso in tempo per il derby di Londra contro il Chelsea di domenica, ma l’Arsenal deve affrontare una dura battaglia per concludere l’affare in tempo.



Martin Odegaard è vicino al ritorno all’Arsenal
(

immagine:

Dan Mullane / PISCINA / EPA-EFE / REX / Shutterstock)




Il 22enne ha giocato un ruolo chiave durante i suoi cinque mesi nel nord di Londra dopo essere arrivato in prestito a gennaio, segnando due gol in 20 presenze.

Mikel Arteta è stato desideroso di mantenere Odegaard all’Emirates Stadium in qualche modo e ha annunciato pubblicamente ad aprile il suo desiderio di mantenere il regista su base permanente.

Ma con il nuovo allenatore Carlo Ancelotti subentrato al Santiago Bernabeu a giugno, l’italiano ha voluto dare un’occhiata più da vicino a tutti i suoi giocatori prima di decidere la sua squadra finale.









Tuttavia, il nazionale norvegese ha fatto un’apparizione solo sporadicamente durante la pre-stagione e i rapporti in Spagna avevano suggerito che fosse distratto dall’interesse dell’Arsenal.

Ora, sembra che otterrà il suo desiderio di tornare in Inghilterra dopo che i due club hanno fatto progressi significativi nelle trattative questa settimana, con il Real Madrid che ha abbassato le richieste per il prezzo richiesto, che inizialmente si credeva fosse di 60 milioni di sterline.



Martin Odegaard appare fuori dai piani di Carlo Ancelotti al Real Madrid
(

immagine:

Immagini di tendenza)




I media locali in Spagna hanno riferito che il centrocampista ha avuto un incontro con Ancelotti la scorsa settimana per discutere i suoi piani per la stagione, e l’allenatore del Real ha insistito sul fatto che avrebbe avuto un ruolo “importante” per la squadra.

Ma Odegaard non è stato incluso nella lista dei convocati del Real Madrid per il turno successivo contro l’Alaves, battuto per 4-1 sabato.

Ciò ha suscitato la speculazione che sarebbe uscito, anche se Ancelotti ha insistito sul fatto che fosse una soluzione temporanea a causa delle dimensioni gonfie della sua squadra.







“Piace [Jesus] Dopo la partita, ha detto, “il caso di Valejo, il fatto che non abbia segnato, non è un problema tecnico, ma piuttosto una circostanza momentanea perché non abbiamo avuto la possibilità di segnare tutti”.

“Forse cambierà domani. L’elenco definitivo è il 2 settembre.

“Odegaard ha fatto bene. Ho parlato con lui e gli ho detto che a centrocampo c’è molta concorrenza, perché abbiamo otto giocatori molto importanti in quella posizione. Nient’altro”.



Martin Odegaard è stato escluso dalla partita di apertura del Real Madrid nella Liga contro l’Alaves
(

immagine:

Jonathan Muskrupp/Getty Images)




“Piace [Dani] Ceballos e [Jesus] Vallejo, questo non è un capitolo finale. Dovevo registrarne solo due e ho scelto [Luka] jovic e [Gareth] Balla per la partita. È istantaneo”.

Sembra che dopo il suo ultimo disprezzo, il tempo di Odegaard in Spagna sia finito dopo aver fatto solo otto presenze con i Los Blancos nei suoi sei anni al club.

È stato prestato nei panni di Erinveen e Vitesse Arnhem prima di giocare per la Real Sociedad nella stagione 2019-20.

Ma sembra che abbia finalmente trovato una nuova casa a Londra dopo aver goduto di un ruolo di primo piano all’Arsenal la scorsa stagione.



Mikel Arteta ha bisogno di rinforzi dopo la preoccupante sconfitta dell’Arsenal contro il Brentford
(

immagine:

Arsenal FC via Getty Images)




Arteta ha già speso 75 milioni di sterline per tre nuovi accordi con Ben White, Albert Sambi Lukonga e Nuno Tavares, tutti arrivati ​​quest’estate.

Tuttavia, è stato rivelato che hanno bisogno di più rinforzi dopo aver prodotto uno spettacolo lugubre nella loro configurazione di apertura per il nuovo premier League La stagione in cui hanno perso 2-0 contro il Brentford venerdì.

Ad Arteta è mancato il numero naturale 10 dalla partenza di Mesut Ozil e ha sperimentato con Emile Smith Rowe lì, ma sembra che lo spagnolo abbia finalmente trovato il suo uomo a Odegaard.









READ  Commentatori di ITV Euro 2020: la scaletta completa di presentatori e critici dell'Eurozona