TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Love Island riceve più di 1.500 denunce dopo che il concorrente Danny Baby è entrato nella villa | Ent & Arti Notizie

Love Island ha ricevuto più di 1.500 denunce dopo che Danny Baby è stato elencato come concorrente, dopo aver usato un insulto razzista sui social media.

Si dice che il venticinquenne proprietario di un marchio di abbigliamento e idraulico, di Wigan, abbia usato la n-word in un post di Instagram nel 2019 che da allora è stato cancellato.

Il watchdog della trasmissione Ofcom ha confermato di aver ricevuto un totale di 1.507 reclami relativi alla selezione di un concorrente nello spettacolo ITV2.

1.081 hanno ricevuto un episodio il 15 luglio durante il quale è stato annunciato che Danny era entrato nella villa.

episodio di isola dell’amore Il 18 luglio, 426 denunce sono state presentate a Ofcom.

Danny si è scusato la scorsa settimana in una dichiarazione rilasciata tramite ITV.

Ha detto: “Vorrei prendermi il tempo per scusarmi con chiunque possa aver offeso la mia osservazione inappropriata.

“Non ho mai inteso nulla di dannoso con questo commento. Non sono una persona razzista ed è un linguaggio inaccettabile e ignorante.

“Non intendevo offesa e sento di aver davvero imparato dai miei errori e non userò mai più quella parola.

“Sono una bella persona amorevole e spero che lo vedrai nello show”.

I suoi commenti sono arrivati ​​dopo che suo padre Richard lo ha difeso, dicendo che “non c’erano intenzioni razziste in questa posizione” e che si trattava di un “errore” da parte di suo figlio.

READ  L'Italia festeggia il suo nuovo mobile game