TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’equipaggio della spedizione pensa di aver scoperto per caso un’isola nell’estremo nord del mondo | Notizie sul clima

Gli scienziati credono di aver scoperto l’isola più settentrionale del mondo, dopo che un piccolo pezzo di terra è stato rivelato dallo spostamento del ghiaccio al largo della costa della Groenlandia.

La scoperta è avvenuta per caso quando i ricercatori hanno visitato la zona per raccogliere campioni.

“Non era nostra intenzione scoprire una nuova isola”, ha detto Morten Rush, esploratore polare e capo dell’Arctic Station Research Facility in Groenlandia.

Una foto non datata dell'imprenditore svizzero Christian Lister, fondatore della Fondazione Leicester che ha finanziato una spedizione che ha scoperto una piccola isola al largo della costa della Groenlandia che si dice sia il punto più settentrionale del mondo dalla Terra, di fronte a Cairn V che ha lasciato i membri della spedizione un messaggio che dettaglia la loro visita.  Pic: Julien Charrier/via Reuters Questa immagine è stata fornita da una terza parte.
foto:
I membri della spedizione hanno lasciato un messaggio contenente i dettagli della loro visita in una stanza. Foto: Julien Charrier/via Reuters

L’equipaggio non crede che l’esposizione dell’isola sia stata una conseguenza diretta del riscaldamento globale, che sta riducendo la calotta glaciale della Groenlandia.

Tuttavia, la solubilità di massa nella regione dovuta a Cambiamento climatico Ha suscitato attrito tra nazioni artiche come Canada, Stati Uniti, Russia, Norvegia e Groenlandia, mentre competono per il controllo di nuove rotte marittime e diritti di pesca.

Diverse spedizioni americane negli ultimi decenni hanno cercato nella stessa area l’isola più settentrionale del mondo.

All’inizio, questa squadra pensava di aver raggiunto l’isola di Oodaaq, un’isola scoperta dal gruppo di ricerca danese nel 1978.

E solo quando in seguito controllarono la posizione esatta si resero conto di aver visitato un’altra isola a 780 metri a nord-ovest.

L’imprenditore svizzero Christian Lister, fondatore della Fondazione Leicester che ha finanziato la spedizione, ha detto che le ricorda “esploratori del passato, che pensavano di essere sbarcati in un certo luogo ma in realtà hanno trovato un posto completamente diverso”.

Una foto non datata con vista di una piccola isola al largo della costa della Groenlandia, scoperta durante un viaggio a Leicester, che si dice sia il punto più settentrionale della Terra nel mondo.  Julien Charrier/Via Reuters Questa immagine è stata fornita da una terza parte.  credito obbligatorio.  Non ci sono recensioni.  non archiviare
foto:
La vetta dell’isola, che attualmente è alta 3 metri, è ancora sul livello del mare durante l’alta marea. Foto: Julien Charrier/via Reuters

La piccola isola, con un diametro di circa 30 metri e una sommità di circa tre metri, è costituita da fango del fondo marino e da cumuli, terra e rocce lasciate dal movimento dei ghiacciai.

READ  Milioni di persone hanno esortato a cercare riparo tra le inondazioni e le frane del Giappone | Giappone

Per essere classificata come un’isola e quindi soggetta a rivendicazioni territoriali, la terra deve rimanere sul livello del mare durante l’alta marea.

“Soddisfa gli standard dell’isola”, ha affermato Rene Forsberg, professore e presidente di geodinamica presso l’Istituto spaziale nazionale danese. “Questa è la terra più settentrionale del mondo in questo momento.”

Ma Forsberg, che consiglia il governo danese, crede che sia improbabile che cambi la rivendicazione territoriale della Danimarca nel nord del paese
Groenlandia, come “Queste piccole isole vanno e vengono”.

Il team ha proposto di denominare la terra “Qeqertaq Avannarleq”, che significa “l’isola più settentrionale” della Groenlandia.

Si prega di utilizzare il browser Chrome per un lettore video accessibile

“Abbiamo visto città e villaggi quasi cancellati dalla mappa” – Guarda lo spettacolo settimanale sul clima

Sky News ha lanciato il primo telegiornale quotidiano in prima serata dedicato ai cambiamenti climatici.

Il Daily Climate Show va in onda alle 18:30 e alle 21:30 dal lunedì al venerdì su Sky News, il sito Web e l’app Sky News, su YouTube e Twitter.

Presentata da Anna Jones, segue i giornalisti di Sky News mentre indagano su come il riscaldamento globale sta cambiando il nostro paesaggio e come tutti noi viviamo le nostre vite.

La mostra mette in evidenza anche le soluzioni alla crisi e come i piccoli cambiamenti possono fare una grande differenza.