TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’eccezionale primo secolo di Devon Conway mette al comando la Nuova Zelanda a Lourdes

DrYvonne Conway ha giustificato lo spettacolo di fede della Nuova Zelanda con un impressionante corno al suo debutto di prova mentre l’intero attacco in prima linea dell’Inghilterra stava faticando per una magra ricompensa sul ponte di un signore insensibile.

Ole Robinson ha appuntato il suo arco inglese con un punteggio di due su 50, ma il giorno di apertura del primo test è appartenuto al sudafricano Conway, che è stato favorito da Tom Blondell e Will Young come partner di apertura di Tom Latham.

Ha premiato la decisione con una serie di unità forti e una difesa valorosa in un 136 fiducioso non fuori, diventando il sesto battitore a fare il suo debutto a casa di cricket, con i turisti che arrivavano a 246 per tre in registri.

James Anderson ha espulso Ken Williamson per la settima volta – il più grande successo di qualsiasi giocatore contro un capitano kiwi – ma è stato un raro momento di gioia per gli inglesi poiché ha eguagliato il record per la maggior parte delle partite dell’Inghilterra.

Robinson era vivace dopo essere stato favorito su Craig Overton, ma non c’era spazio per un fattore di rotazione specializzato nella squadra inglese in un giorno in cui i padroni di casa hanno giocato di fronte a un pubblico di casa per la prima volta dall’estate 2019.

Hanno lavorato in una posizione promettente dopo che la Nuova Zelanda è scivolata a 114 a tre a metà pomeriggio, ma Conway e Henry Nichols (46 non fuori) hanno messo insieme una classifica di 132 round per sottomettere Joe Root.

READ  La UEFA batte i padroni di casa europei Dublino, Bilbao, pensa alla rivincita della Premier League, notizie sportive

A differenza della recente visita della Nuova Zelanda a St John’s Wood – quando sono stati sconfitti dall’Inghilterra oltre il confine da sola in una drammatica finale della Coppa del Mondo 2019 – ci sono stati pochi fuochi d’artificio all’inizio di questa serie di due partite.

Nonostante ciò, i Black Caps hanno gettato le basi per un importante progresso nei loro primi inning, anche se era improbabile che l’Inghilterra fosse così frustrata dopo che il loro attacco aveva fatto uno sforzo onesto su un piano che non offriva loro molto.

Robinson è stato in grado di sfruttare una frazione del movimento per affondare Latham attraverso il bordo interno e poi colpire il lbw di Ross Taylor, ma mentre la Nuova Zelanda non è stata davvero in grado di accelerare in nessun momento, sembrava che non ci fossero demoni in pista.

Conway, che si è qualificato per rappresentare la Nuova Zelanda lo scorso agosto, ha iniziato alla grande la sua carriera come giocatore di cricket internazionale, con una media di 75 su tre nazionali di un giorno e 59,12 su 14 Twenty20.

È stato spinto in azione subito dopo che la Nuova Zelanda ha vinto la lotteria sotto un cielo soleggiato, ma ha dovuto aspettare fino all’inizio del quarto round per affrontare la palla mentre Latham ha segnato contro Anderson e Stewart Broad.

Conway stabilì la sua carriera con la sua corsa veloce fuori Broad, in piedi come vice capitano in assenza dell’infortunato Ben Stokes, e poi Anderson mentre il primo neozelandese sembrava tranquillo in un podio di apertura di mezzo secolo.

READ  Il pilota Mercedes Toto Wolf avverte che Wings Row di Formula 1 potrebbe finire in tribunale | Formula Uno

Robinson, uno dei due nuovi arrivati ​​in Inghilterra insieme al wicketkeeper James Brassey, ha passato il suo primo passaggio di consegne nel cricket internazionale, ma non ha mostrato alcun segno di nervosismo in seguito mentre si è portato via.