TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le azioni di Wall Street sono aumentate per il terzo giorno con l’avanzare della grande tecnologia

I prezzi delle azioni sono aumentati a Wall Street giovedì, estendendo i guadagni per il terzo giorno consecutivo, poiché gli investitori si sono concentrati sull’afflusso dei risultati di utili più positivi delle società statunitensi.

Il blue-chip S&P 500 è aumentato dello 0,2 percento a New York, invertendo le perdite precedenti dopo che i dati hanno mostrato che le richieste di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate del più grande aumento settimanale da marzo.

L’indice è stato guidato al rialzo dalle grandi società tecnologiche, tra cui Microsoft, Apple e Amazon. I progressi relativamente concentrati nel settore hanno contribuito a compensare il calo di tre quinti delle azioni nell’S&P 500. Il Nasdaq Composite è salito dello 0,4 percento.

I risultati positivi rilasciati giovedì da società come la società di private equity Blackstone e la catena di fast food Domino’s Pizza hanno sollevato ancora una volta il sentimento degli investitori.

Ma anche con una serie di risultati, i volumi degli scambi si sono classificati tra i più deboli mai registrati quest’anno e gli investitori hanno mostrato meno appetito per parti del mercato, comprese alcune industrie cicliche. I titoli energetici e bancari sono diminuiti e Russell 2000 a piccola capitalizzazione è sceso di oltre l’1%.

Anche il debito del governo degli Stati Uniti è avanzato, con il rendimento dei Treasury a 10 anni che è sceso di 0,03 punti percentuali all’1,26% giovedì. La domanda di beni rifugio è stata relativamente forte poiché gli investitori sono sempre più preoccupati per la diffusione della variabile delta del coronavirus e la forza della ripresa economica. Il rendimento dell’obbligazione a 10 anni ha toccato il livello più basso da metà febbraio all’inizio di questa settimana.

READ  Le società quotate nel Regno Unito annunciano £ 7,2 miliardi di dividendi e riacquisti di azioni | olio

“L’inaspettato aumento delle richieste di indennizzo ha spinto i rendimenti dei titoli del Tesoro al ribasso poiché il ritmo della creazione di posti di lavoro rimane incerto in questa fase della ripresa”, ha affermato Ian Lyngen, capo della strategia sui tassi di interesse degli Stati Uniti presso BMO Capital Markets.

In Europa, le azioni sono aumentate per il terzo giorno consecutivo e il debito pubblico nella zona euro è aumentato dopo che la Banca centrale europea ha riaffermato il suo impegno ad acquistare obbligazioni della zona euro e mantenere i tassi di interesse ai minimi storici.

L’indice Stoxx 600 a livello continentale ha chiuso in rialzo dello 0,6 percento, poiché gli operatori hanno fatto affidamento su una politica monetaria di supporto continua.

Il rendimento delle obbligazioni tedesche a 10 anni, una misura dei costi di finanziamento dell’eurozona, è stato dello 0,428 per cento, vicino al livello più basso da febbraio. Le mosse sono arrivate dopo che la Banca centrale europea non ha segnalato cambiamenti nei suoi acquisti di obbligazioni dopo che il suo consiglio di amministrazione si è diviso per ridimensionare un programma di acquisto di emergenza pandemico da 1,85 trilioni di euro.

Nel frattempo, il rendimento delle obbligazioni italiane a 5 anni è sceso sotto lo zero allo 0,02%, vicino al livello più basso dall’inizio di aprile.

In un comunicato, la Banca centrale europea si è impegnata a mantenere il programma di acquisti di emergenza pandemica “fino alla fine di marzo 2022, e comunque fino a quando non determinerà che la fase della crisi del coronavirus è finita”.

La banca centrale ha affermato che i tassi di interesse “rimarranno ai loro livelli attuali o bassi”, fino a quando l’inflazione dell’eurozona non si stabilizzerà al 2%. I prezzi al consumo sono aumentati dell’1,9% nel blocco a giugno di anno in anno, ma la Banca centrale europea European Aspettatevi un’inflazione moderata L’anno prossimo.

READ  L'ultimo coronavirus: un quinto degli adulti britannici ha riferito di aver sofferto di depressione

“Vogliono evitare una sorta di rischio di capriccio in modo da poter estendere il piano di protezione ambientale nel settore energetico”, ha affermato Kevin Thatt, membro del comitato di investimento del gestore patrimoniale francese Carminiac. “All’inizio del programma, marzo 2022 sembrava lontano miglia, e ora non lo è”.

L’euro è sceso dello 0,2 per cento rispetto al dollaro a 1,177 dollari, vicino al suo punto più debole dall’inizio di aprile.

Il greggio Brent, il punto di riferimento globale per il petrolio, è salito del 2,2 percento attestandosi a 73,79 dollari al barile.