TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’aereo della British Airways si schianta all’aeroporto di Heathrow

Il muso di un aereo della British Airways si schianta sulla pista dell’aeroporto di Heathrow.

Le immagini della scena mostrano il muso del Boeing 787 inclinato in avanti e la fusoliera anteriore che crolla a terra.

Sul posto sono accorse diverse auto dei servizi di emergenza, con filmati che mostravano la presenza di polizia, vigili del fuoco e ambulanze.

L’entità dei danni al velivolo è attualmente sconosciuta.

Un portavoce di British Airways ha confermato che nessuno era a bordo del Dreamliner quando si è verificato l’incidente.

Hanno detto: un aereo cargo è stato danneggiato mentre era parcheggiato. Solo come aereo cargo non c’erano passeggeri a bordo.

“La sicurezza è sempre la nostra massima priorità e stiamo indagando”.

Secondo la compagnia aerea, dal momento che l’aereo era parcheggiato in quel momento, non ci sono stati ritardi a Heathrow a causa dell’incidente.

Un portavoce di Heathrow ha confermato che sia i voli che i passeggeri non sono stati interessati.

L’aereo di otto anni è dotato di 154 posti in economy, 25 posti in premium economy e 35 posti in business class, ma recentemente è stato utilizzato per trasportare merci anziché passeggeri, in conformità con le regole restrittive sui viaggi internazionali durante la pandemia.

Non è la prima volta che un aereo crolla sulla pista.

Nel marzo di quest’anno, un aereo che trasportava 127 persone ha dovuto Evacuazione sulla pista quando il carrello di atterraggio è crollato Immediatamente prima del decollo.

L’incidente è avvenuto sul Viva Aerobus VIV 4343, che doveva volare tra Puerto Vallarta e Monterrey in Messico il 18 marzo.

Mentre un Airbus A320 si stava allineando per decollare dall’aeroporto di Puerto Vallarta, sulla costa del Pacifico del Messico, il carrello di atterraggio anteriore dell’aereo è crollato.

READ  Witherspoon, Pizza Hut e altri chiedono al primo ministro di impegnarsi a riaprire il 17 maggio

Aeromexico ha dichiarato in una nota che tutti i 127 passeggeri e membri dell’equipaggio sono rimasti illesi e sono sbarcati in sicurezza dall’aereo.