TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La star di Shadow & Bones Jesse Mi Lee: “I fan trovano tutto” | la televisione

JEssie Mei Li attualmente abita una strana classe di celebrità. A 25 anni, il suo più grande credito cinematografico fino ad oggi è stato un episodio dei documentari di Channel Five Banged Up Abroad. Non ha funzionato per un anno. Tuttavia, allo stesso tempo, una porzione crescente di Internet è diventata completamente isterica al riguardo.

Trova il suo nome e avrai l’idea. Ci sono tweet che annunciano cose come “Jesse Mi Lee You Have All My Heart” e “I Believe In The Lordship Of Jesse Mi Lee”. Ci sono più di una dozzina di account di Jessie Mei Li stan su Instagram – account basati su fan dedicati a una celebrità in particolare – molti di loro gridano la loro ossessione in didascalie frenetiche più volte al giorno. Tumblr è, come ci si potrebbe aspettare, un pasticcio esasperante.

Questa intolleranza non era dovuta a una passione fino ad allora sconosciuta È esploso fuori. Invece, Lee sta per recitare nel nuovo adattamento Netflix del fantasy di Leigh Bardugo che ha venduto 1 milione di persone. Ombra e ossa; Un personaggio, in termini di ispirazione per la devozione generale ai lettori, è inferiore a Harry Potter. Nessuno lo aveva ancora visto, ma si innamorarono comunque di lei.

Parlando tramite Zoom da Bristol, Li si sente ancora un po ‘perplesso da quell’accelerazione turbo alla fama. “Questi fan sono come i migliori detective”, ride. “Scoprono tutto.” E anche presto. Secondo Li, Internet ha scoperto di aver vinto il ruolo molto prima che avrebbero dovuto.

“Sono stata selezionata, probabilmente a maggio 2019”, dice. “All’epoca avevo Twitter e stavo seguendo Lee Bardogo E il [showrunner] Eric Hesserer. All’improvviso abbiamo ricevuto tutti questi messaggi su Instagram, in cui le persone dicevano: “Stai interpretando Alina? Abbiamo visto che stavi seguendo questa persona e tuo padre stava seguendo questa persona, quindi cosa stava succedendo?” Oh mio Signore, come ci hanno trovato? ” Avevamo già un account Stan alcuni mesi prima che la selezione fosse annunciata, anche se nulla è stato confermato. Era all’incirca da zero a 60. ”

READ  Space 11, business unit di produzione di intrattenimento lanciata nello spazio, attraverso una partnership con Iervolino Entertainment

Sembra terrificante. “È interessante trovarsi nel mezzo di tutto ciò,” annuì, “Passando dall’essere me, un po ‘timida, all’improvviso tutte queste persone amano,” Oh mio Dio, Jesse, tu sei questo, sei questo. Sto solo pensando: “Non mi conosci. Potrei essere orribile per tutto quello che sai. Ma è davvero strano. Devo sempre ricordare che non è che mi interessa, giusto?”

Questo è qualcosa a cui probabilmente dovrebbe abituarsi. Netflix ha chiaramente grandi speranze per Shadow and Bone. È una grande e costosa saga di fantasia con una storia ambiziosa e un cast tentacolare, come Il Trono di Spade uscito pochi anni fa. È un equilibrio difficile da ottenere. Da un lato, ci sono fan che sono, come mi dice, “Proteggeranno i libri con le loro vite”. D’altra parte, ci sono nuovi arrivati ​​che potrebbero avere difficoltà a trovare un punto d’appoggio nel vortice della nuova terminologia. Per darti un esempio, Lee interpreta Alina, un’orfana half-sho di Keramzen nel regno di Ravka, che viene tagliata fuori dal resto del mondo da Unsea (a volte noto come Fold), che è inseguita da creature chiamate Volkra . Durante uno degli attacchi di Volkra, Alina ha scoperto di essere Grisha. Devo ammettere di aver visto alcune anteprime con Wikipedia aperte, giusto per cercare di trovare un contesto.

Vediamo questo mondo intero attraverso gli occhi di Alina, quindi la serie vive o muore con una performance di Lee. Forse l’attore minore è stato schiacciato dalla pressione di tutto ciò. Ma Lee è in grado di trascinarti attraverso le insidie ​​e gli avvallamenti nei miti dello spettacolo di successo con perfetta chiarezza. È la donna perfetta per il lavoro, quindi se hai mai visto una fan art di Shadow and Bone, potresti non essere quello che pensavi.

Vediamo il mondo attraverso gli occhi di Alina … Lee con Daisy Head nell’ombra e nelle ossa. Foto: David Appleby / Netflix

Nell’opera d’arte, Alina tende ad essere una bionda salice, alta e snella come una principessa Disney. Nel frattempo, Lee è una madre inglese e padre cinese ed è cresciuto a Redhill, nel Surrey. Prima ancora che venisse fatto il provino, questa disparità tra l’attore e il ruolo l’ha rimandata. “Ricordo di aver guardato le fan art e mi sono detto, ‘Oh, è interessante. Non sembra essere asiatico. “I campanelli d’allarme ovviamente suonano un po ‘. Perché l’hai fatto? È solo per spuntare la casella? È solo per l’elenco delle varietà?”

Tuttavia, ha vinto il tour durante il processo di test. Prima di Shadow and Bone, più caldo Probabilmente è meglio conosciuto per aver scritto la sceneggiatura di The Arrival of Denis Villeneuve. “Questo è stato il mio film preferito del 2016”, mi dice. Sembrava un bravo ragazzo, quindi ho voluto concedergli il beneficio del dubbio. Poi la mia audizione è stata una scena di trucco tra Alina e la sua amica, Genia, dove parlano della sua razza. Ho pensato, “Beh, lo fanno giusto. “Hanno scelto diversi attori, ma non lo fanno. Stanno lontani dal parlare realmente di razza, cosa che penso che a volte accada quando c’è una scelta cieca ma nessuno cambia il personaggio per adattarlo all’esecutore”.

Quindi lo spettacolo sarà diverso dai libri, ma a Lee sembra non dispiacere. “Sono abbastanza sicura che le persone lo guarderanno e probabilmente vedranno qualcosa di diverso da quello che si aspettano”, dice. “Ma è divertente. Se vuoi giocare con un gioco, rileggi il libro.”

Lee non aveva letto lei stessa i libri di Shadow and Bone prima di provarli. Tuttavia, ha lavorato con l’esatto mercato di destinazione prima di diventare un’attrice, come assistente di insegnamento per disabili in una scuola superiore locale.

All’inizio, Lee ha scelto di studiare francese e spagnolo all’università del Sussex, ma si è trovata in difficoltà. “Non sapevo davvero cosa volevo fare. L’ho scelto perché era vicino a casa, e non è mai una buona opzione”, dice. “Non mi sono divertito alla Yoni. È stato così dannoso per il mio benessere. Sono riuscito a rimanere per un anno e mezzo finché non ho deciso, sai, sono infelice. Così me ne sono andato.”

Trovandosi a un bivio, ha deciso di darmi una possibilità di istruzione. “Mi piace lavorare con i bambini, in particolare i bambini che sono diversamente nervosi. Conosco queste cose”, dice. “Sono stato assistente insegnante per circa due anni e l’ho adorato. Era nella mia città natale. Avevo 19 anni all’epoca e alcuni dei miei studenti ne avevano 16. Era il mio lavoro preferito in assoluto”.

Fece una pausa, forse perché aveva notato che i miei occhi si chiudevano con sospetto. “A parte questo lavoro!” Lei ride. “Ma era di nuovo vicino.”

“Tutti hanno lavorato sodo” … Lee con Jasmin Blackboro e Gabrielle Brooks in Shadow and Bone. Foto: David Appleby / Netflix

Da lì, Lee ha fatto un’audizione per un corso per il National Youth Theatre e nel 2019 si è ritrovata a suonare al fianco di Gillian Anderson e Lily James in Tutto su Eva Durante la sua carriera al Noël Coward Theatre. Shadow and Bone è successo subito dopo, e nel frattempo, ha ottenuto un ruolo nel prossimo thriller di Edgar Wright basato su Nicholas Rouge la scorsa notte a Soho. Ho chiesto se sarebbe stato così spaventoso come dicono tutti.

“È un tono interessante”, ha risposto. “Leggere la sceneggiatura era una cosa, ma dopo aver visto il trailer che è stato tagliato insieme l’ultima volta che ho visto Edgar, ho pensato, ‘Smettila, sembra così spaventoso in realtà. “Non era necessariamente così quando stavamo leggendo la sceneggiatura. Sembrava davvero interessante ed eccitante, come una storia emozionante. Ma sono molto interessato a vedere come sarebbe andata a finire”.

Ma quando Shadow and Bone esce, ti senti come se non si potesse tornare indietro. Forse rendendosi conto che le dimensioni e le dimensioni delle sue parti sarebbero aumentate drasticamente una volta che le persone vedessero cosa è capace di fare, Lee ha smesso di lavorare nell’ultimo anno per concentrarsi su se stessa. Dopo aver trovato quasi impossibile sedersi per acconciare e truccarsi al gruppo Shadow and Bone a Budapest, Li ha spento per cercare ADHD Personalizzare.

Della diagnosi, dice: “Ha cambiato completamente il modo in cui ho visto così tante cose nella mia vita, e mi ha fatto riconsiderare davvero il modo in cui penso alle cose”. “In passato ero costantemente in ritardo sulle cose, dimenticavo e perdevo cose, e ricordo che da adolescente mia madre diceva, ‘Oh, devi solo stare molto attento. “E io sono come, lo sono A.m Davvero ansioso. Ho sentito che nessuno mi credeva affatto “.

Sai che questo era un sintomo, non un comportamento che ha causato un lungo periodo di auto-riflessione. “Le persone, specialmente le persone a cui è stata appena diagnosticata, attraversano un periodo di lutto per quello che erano prima”, dice. “Mi piacerebbe essere qualcuno che potessero guardare e dire: ‘Bene, anche questa persona ha passato quello. “

Ma con Shadow and Bone, Li è sull’orlo della celebrità. Se lo spettacolo funziona bene come penso, ha il potenziale per diventare un nome familiare in pochissimo tempo. Ma per ora è concentrata sul lavoro che fai. “Tutti hanno lavorato molto duramente su questo, specialmente Eric”, dice dello show. “Sono molto orgoglioso di lui, tutti, sono tutti molto bravi. Va tutto bene con lui”. Si ferma, si rende conto improvvisamente del suo flusso e diventa timida per la prima volta nella nostra conversazione. “Guardami e basta. Sono una grande fan”, sorrise. “Sono l’account di Stan.”