TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Spagna può entrare nella lista rossa? Cosa significa l’ondata di casi di Covid per i britannici che tornano per il prossimo aggiornamento di viaggio

Un gran numero di vacanzieri I rimpatriati dalla Spagna risultano positivi al Covid, sollevando preoccupazioni sul fatto che la destinazione di viaggio all’estero più popolare del Regno Unito potrebbe essere in pericolo di essere spostata nella lista rossa.

Secondo i nuovi dati, è stato scoperto che più di un viaggiatore su 35 che è arrivato in Gran Bretagna dalla Spagna ha il virus.

I dati dell’NHS Test and Trace mostrano che il 2,9% dei viaggiatori che hanno visitato il luogo di vacanza è risultato positivo ad un certo punto nei primi 10 giorni dopo l’arrivo nel Regno Unito.

I tassi di Covid sono più bassi in Spagna che nel Regno Unito. Tuttavia, il tasso di positività del 2,9% per i turisti britannici di ritorno è ben al di sopra del tasso medio per la popolazione del Regno Unito, che, secondo gli ultimi dati dell’Ufficio per le statistiche nazionali, è attualmente pari all’1,2%.

Quando la Spagna può entrare nella lista rossa?

prossimo Aggiornamento di viaggio Mancano ancora due settimane. Gli ultimi annunci sono caduti mercoledì, con Il segretario ai trasporti Grant Shapps annuncia i cambiamenti Alla lista dei semafori tramite un thread di tweet. Mr. Shapps ha promesso di non apportare modifiche all’elenco esistente prima di allora.

Ci sono preoccupazioni per le variabili in Spagna?

No, al momento non ci sono preoccupazioni per variabili nuove o emergenti in Spagna. Secondo gli ultimi numeri della Health Data Sharing Initiative Contento, la variante delta è il ceppo più comune, responsabile del 98% delle infezioni.

Qual è il tasso di infezione in Spagna?

READ  L'assassino di Robert F Kennedy Sirhan Sirhan chiede la libertà vigilata senza opposizione dopo 53 anni di carcere

Tassi di infezione in Spagna è in costante calo Da metà luglio. Le tariffe hanno raggiunto il picco con una media mobile di sette giorni di circa 27.000 il 19 luglio e da allora sono scese a poco più di 15.000.

Con Delta ora il ceppo più comune in tutto il paese, l’impatto di questa specie più contagiosa è ora integrato nei tassi di infezione del paese.

La Spagna ha già visto un aumento dei casi a causa del tipo più contagioso, a differenza di altri paesi come la Grecia, dove i delta stanno diventando più comuni in linea con l’aumento dei tassi di infezione.

L’incidenza di Covid negli ultimi sette giorni è ora di 236 per 100.000 persone in Spagna rispetto a 296 per 100.000 nel Regno Unito.

In che modo l’ultimo numero di passeggeri di ritorno potrebbe influenzare il processo decisionale del governo?

Studiosi del governo Ha sicuramente notato il fatto che i turisti che sono tornati di recente dalla Spagna hanno due volte e mezzo più probabilità di contrarre il Covid rispetto alla persona media nel Regno Unito.

Mancano però ancora due settimane al prossimo aggiornamento di viaggio, in quanto eventuali decisioni verranno prese sulla base degli ultimi dati analizzati da Centro comune di biosicurezza.

I dati sul tasso di infezione del test e della traccia del NHS sui passeggeri di ritorno dalla Spagna rifletteranno le infezioni da Covid che si sono verificate durante l’ultimo picco della Spagna a luglio.

I prezzi sono diminuiti in modo significativo da allora e potrebbero scendere ulteriormente nel momento in cui Grant Shapps annuncerà il prossimo adeguamento ai semafori tra due settimane.

READ  Rapinatori di banche che prendono ostaggi presso la filiale di Wells Fargo nel Minnesota