TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La quattordicenne Florida appare in tribunale: tutto quello che sappiamo sull’uccisione della cheerleader Tristen Bailey

Adolescente della Florida accusato di aver ucciso 13 anni Tristen Bailey Ha fatto la sua prima apparizione in tribunale.

Aiden Fauchi, 14 anni, è comparso davanti al giudice Michael Orfinger nella contea di Volusia tramite Zoom intorno alle 8:30 di martedì. È stato accusato di omicidio di secondo grado nella morte di Tristen, che era un compagno di classe presso la Patriot Oaks Academy nella contea di St. John.

La famiglia di Tristen ha denunciato la sua scomparsa intorno alle 10 di domenica mattina, secondo l’ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns. Intorno alle 18:00, una vicina ha trovato il suo corpo in una zona boschiva nel Durbin Amenity Center, vicino alla casa di Aiden. Poco dopo, la polizia lo ha arrestato.

L’ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns ha dichiarato: “Sulla base della scoperta del corpo e dell’ammissione durante l’interrogatorio, abbiamo riorientato i nostri sforzi investigativi”. Fare clic su Orlando.

La polizia ha detto che Tristen è stata trovata completamente vestita, con indosso una camicia di colore scuro e un’allegra gonna bianca. Non hanno rivelato come è morta.

Dopo essere stato arrestato domenica sera, Aiden Fatti un selfie Nella parte posteriore di una macchina della polizia e pubblicandola su Snapchat.

E la didascalia diceva: “Ehi ragazzi, qualcuno ha visto Tristen di recente”. A quel tempo, la ricerca della vittima di 13 anni era ancora in corso.

Il giudice Orfinger ha ordinato la detenzione di Aiden per 21 giorni. Durante quel periodo, i pubblici ministeri affermano che decideranno se processarlo o meno da adulto.

Nel frattempo, la polizia ha chiesto la calma.

READ  Nazioni Unite: incendio su una nave in Sri Lanka ha causato ingenti danni al pianeta | Notizie sullo Sri Lanka

Lo sceriffo Robert Hardwick ha dichiarato in una conferenza stampa: “Questo è un processo lungo, siamo nelle primissime fasi”, aggiungendo che “non ci sono altre minacce a questo problema”.

La comunità di St. Johns è ancora traumatizzata dalla morte di Tristen. Gli allenatori ricordano che la settima elementare, che era nella squadra di cheerleader della sua scuola, era una giovane donna dolce e allegra.

La sua allenatrice, Courtney Sparks, ha detto: “È solo la persona più divertente, entusiasta e amichevole”. WJXT-TV. “[She] Si tratta di fare qualsiasi cosa per aiutare davvero a unire la squadra. Qualunque cosa serva per raggiungere il livello successivo come una squadra, è lei che ama aiutare a spingere la squadra in avanti “.

Un altro allenatore, Tania White, ha detto che l’adolescente aveva un “bel sorriso e una grande presenza”.

“Era sempre la prima persona ad abbracciarmi”, ha detto la signora White. Fox News. “Era ufficialmente il mio preferito.”