TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La posizione di Jurgen Klopp sul trasferimento di Lionel Messi in Premier League

Se il prossimo passo di Lionel Messi è trasferirsi in Inghilterra, ci sono poche possibilità che sia Anfield.

Il boss del Liverpool Jurgen Klopp ha chiarito quando gli è stato chiesto delle speculazioni sulla stella del Barcellona nel 2020.

Ma il tecnico dei Reds ha anche detto che vorrebbe vedere Messi, 34 anni, in Premier League.

E dopo i recenti sviluppi riguardanti il ​​talismano del Barcellona, ​​è probabile che Klopp esaudisca il suo desiderio.

Ieri sera il Barcellona ha rilasciato una dichiarazione straordinaria Ha confermato la disponibilità di Messi a lasciare il club a causa di “ostacoli finanziari e strutturali”.

Leggi di più: L’uscita di Messi offre la nuova preoccupazione di trasferimento del Liverpool

Il Paris Saint-Germain è il favorito per la sua firma, mentre alcune fonti indicano che potrebbe essere concordato finora che rimarrà in Spagna.

Ma le probabilità che il Manchester City batta Messi si sono ridotte a 5/1 in alcuni punti.

quando Chiesto l’estate scorsa Se il Liverpool voleva ingaggiare il nazionale argentino, Klopp rispondeva: “Attenzione? Chi non vorrebbe Messi nella propria rosa?”

“Ma non c’è possibilità. I ​​numeri non sono affatto nostri. Ma a dirla tutta, un buon giocatore!”

Il tedesco ha aggiunto: “Ovviamente aiuterà il Manchester City [if he signed for them] Li rende più difficili da superare.

“Per la Premier League sarebbe fantastico al 100% avere il miglior giocatore del mondo e questo aiuterebbe, ma non sono sicuro che la Premier League abbia bisogno di quel rinforzo.

“Ma sarà sicuramente una spinta. Sarà anche interessante vederlo. Non ha mai giocato in un campionato diverso dalla Spagna. Il calcio qui è diverso.

READ  Grandi notizie per l'ex campione dell'Open di Francia dopo la battaglia del cancro

“Mi piacerebbe vederla, ma non sono sicuro che lo farei.”

Ricevi le ultime notizie sul Liverpool, le notizie sulla squadra, le voci sui trasferimenti e gli aggiornamenti sugli infortuni oltre all’analisi di ciò che è futuro per i Reds.

Riceverai anche le ultime conversazioni e analisi di conversione ogni giorno gratuitamente!

Registrati qui – ci vogliono solo pochi secondi!

L’anno scorso, Klopp ha anche spiegato perché crede che Messi abbia preso l’iniziativa nel dibattito sul “più grande giocatore” contro Cristiano Ronaldo.

“Per me è Messi, ma non potevo ammirare Ronaldo più di quanto già lo ammirassi”, ha detto Klopp al canale YouTube di Freekickerz. tramite MARCA.

“Questa è la mia interpretazione. Abbiamo giocato contro entrambi ed è impossibile difenderli entrambi, ma Messi ha avuto condizioni fisiche molto meno fin dalla nascita.

“Se riesci a costruire un giocatore perfetto, avrà l’altezza di Ronaldo, può saltare e correre come Ronaldo. Inoltre, hai il suo atteggiamento e la sua professionalità ed è perfetto, non potrebbe essere migliore di così”.

“D’altra parte hai il piccolo Messi che fa sembrare tutto così semplice.

“Quindi forse mi piace un po’ di più come giocatore in campo. Ma Ronaldo è anche un grande giocatore. È davvero dura.

“La cosa che hanno in comune è che hanno lasciato il segno per molto tempo”.