TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Norvegia rimuove l’Islanda, l’Italia e San Marino dall’elenco dei paesi sicuri per il COVID-19

Islanda, Italia e San Marino sono state rimosse dalla lista verde norvegese, che comprende le aree considerate sicure in base alle loro condizioni epidemiologiche; Pertanto, i cittadini di questi paesi devono seguire le regole di ingresso e segregazione quando pianificano di entrare nello stato scandinavo.

Secondo un rapporto pubblicato dal Ministero della Salute norvegese, le nuove modifiche entreranno in vigore il 2 agosto, secondo Schengenvisainfo.com.

Inoltre, il ministero ha annunciato che il Liechtenstein sarebbe stato aggiunto alla Green List, che include i paesi con i tassi più bassi di recenti infezioni da COVID-19; Pertanto, i viaggiatori della regione possono entrare in Norvegia senza ostacoli.

La Norvegia ha diviso gli altri paesi in verde, arancione, rosso e cremisi, tenendo conto della situazione COVID-19 in essi; Pertanto, tutti i viaggiatori sono obbligati a seguire i requisiti di ingresso quando pianificano di entrare in quest’area.

Oltre al Liechtenstein, nella lista verde della Norvegia figurano i seguenti stati: Bulgaria, Groenlandia, Croazia, Lettonia, Polonia, Lituania, Romania, Slovenia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Ungheria, Germania, Città del Vaticano e Austria.

Per quanto riguarda l’elenco Orange, attualmente comprende Belgio, Estonia e Svizzera.

Nel frattempo, le Isole Faroe, la Grecia, l’Irlanda, il Lussemburgo, Malta, Monaco e il Portogallo sono nella lista rossa della Norvegia.

I funzionari norvegesi hanno chiarito che i viaggiatori provenienti dai paesi elencati nella lista arancione o rossa sono soggetti ai requisiti esatti quando pianificano di entrare in Norvegia. Sono obbligati a seguire le regole di test e isolamento e compilare il modulo di registrazione di iscrizione.

Cipro, Spagna, Paesi Bassi e Regno Unito sono stati recentemente colpiti duramente dal virus; Pertanto, sono nella lista rosso scuro.

Le autorità norvegesi hanno annunciato che i seguenti arcipelaghi in Europa sono stati classificati in diverse tipologie in base alla loro situazione Covit-19.

READ  Marvin Vettori di UFC si diletta nel ruolo di volto di MMA italiano

I seguenti arcipelaghi sono stati cambiati da rosso a rosso scuro:

  • Corsica, Francia
  • Isole dell’Egeo Meridionale, Grecia

Allo stesso tempo, i seguenti arcipelaghi europei sono arancioni:

  • Madeira, Portogallo
  • Isole del Nord Egeo, Grecia
  • Sicilia, Italia

Il rapporto chiarisce che i seguenti arcipelaghi sono nella lista rossa.

  • Sardegna, Italia
  • Azzorre, Portogallo
  • Isole Ionie, Grecia
  • Isole Canarie, Spagna

Le Isole Baleari (Spagna) e Creta (Grecia) rimangono rosso scuro a causa dell’attuale stato di COVID-19.

Tuttavia, i viaggiatori e i sopravvissuti vaccinati non devono seguire regole di isolamento o altre misure per prevenire la diffusione del virus.

Il ministero degli Esteri ha annunciato di aver ritirato i consigli contro i viaggi nel sud dell’Arabia e in Ucraina. È stato sottolineato che la stessa decisione entrerà in vigore dal 2 agosto.

La Norvegia ha registrato oltre 137.120 casi di COVID-19 e oltre 790 decessi, secondo i dati diffusi dall’Organizzazione mondiale della sanità.