TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Ferrari ha fatto un “ passo avanti significativo ” nel 2021, afferma Charles Leclerc mentre la Formula 1 inizia a tornare.

“L’intero pacchetto sembra migliore”: La Ferrari sta tornando al fronte? Charles Leclerc è entusiasta di una lotta serrata per il terzo posto nel 2021, ma insiste che la Scuderia rimanga concentrata sul cambiamento della regola del 2022 e sulla “ lotta per le vittorie ”

Ultimo aggiornamento: 15/04/21 15:43







2:49

Charles Leclerc è entusiasta di competere per la Ferrari in Italia sul circuito di Imola

Charles Leclerc è entusiasta di competere per la Ferrari in Italia sul circuito di Imola

Charles Leclerc afferma che il ritorno della Ferrari in Formula 1 è in pieno svolgimento dopo aver fatto un “significativo passo avanti” con la loro vettura del 2021, ma insiste che il team non lascerà che una lotta serrata per il terzo posto li distragga dal loro grande obiettivo a lungo termine.

La Ferrari arriva al GP dell’Emilia-Romagna in una delle gare italiane in casa sullo sfondo di un inizio di stagione incoraggiante in Bahrain, con Leclerc e il nuovo compagno di squadra Carlos Sainz a segnare punti nella top ten. Sembra essere un’impresa molto grande per il team di F1 di maggior successo, è stato un inizio di stagione tanto necessario dopo aver terminato al sesto posto nel 2020 – la peggiore stagione della Scuderia in quattro decenni.

“È un passo avanti. Un passo avanti importante”, ha detto Leclerc, parlando della nuova e migliorata Ferrari SF1000.

“Abbiamo visto in Bahrain che abbiamo fatto progressi migliori rispetto alle altre squadre dall’anno scorso a quest’anno, quindi questa è una cosa positiva.

“È un miglioramento generale. La forza sembra migliore. L’equilibrio in curva e l’aderenza effettiva si sentono meglio. Non è una cosa in particolare, è che l’intero pacchetto si sente meglio e questo è positivo per il futuro”.

Il buon inizio della Ferrari li ha visti emergere come uno dei favoriti per il terzo posto, insieme alla McLaren, che ha preso quella posizione lo scorso anno ed è stata l’altra squadra di centrocampo a segnare punti con entrambe le vetture nell’apertura della stagione.

“Penso che l’obiettivo realistico per quest’anno sarà quello di essere direttamente dietro Red Bull e Mercedes”, ha detto Leclerc. Realisticamente parlando, penso che sarà molto difficile lottare con loro, siamo molto in ritardo al momento ma stiamo lottando con altre quattro o cinque squadre per ottenere il terzo posto nella squadra costruttori.

“Sarà una lotta serrata, ma se facciamo tutto perfettamente penso che sia accessibile”.

Leclerc spiega la mentalità di lunga data della Ferrari

Leclerc è sicuramente ottimista su una Ferrari del 2021, ma rimane fermamente convinto che lui e la sua squadra vogliano molto di più che combattere a centrocampo.

“Non stiamo ancora lottando dove vogliamo, stiamo mettendo tutti i nostri sforzi per tornare dove vogliamo essere, ed è lui che sta lottando per le vittorie”, ha detto il quotidiano Monaco.

Ma con la lotta apparentemente impossibile quest’anno, la Ferrari, come molte altre squadre, è lasciata in una posizione difficile per provare ad avanzare quest’anno, pur mantenendo la sua attenzione su una grande macchina e fissando le regole nel 2022.

2:55
Simon Lazenby e Martin Brandle non vedono l’ora che arrivi la seconda gara della stagione 2021 da Imola

Simon Lazenby e Martin Brandle non vedono l’ora che arrivi la seconda gara della stagione 2021 da Imola

La Ferrari ha ammesso pubblicamente che il prossimo anno si concentrerà maggiormente, cosa che Leclerc è totalmente felice di fare.

“Penso che la mentalità sia corretta, non ho dubbi su questo e penso che stiamo andando bene”, ha detto. “L’inizio del 2020 è stato difficile quando ci siamo resi conto della realtà delle cose e che eravamo davvero un passo indietro per il 2019. Ma penso che abbiamo seguito quel processo in modo positivo e abbiamo iniziato a lavorare sulla ricostruzione dell’intero progetto.

“Non credo che ci stiamo facendo prendere dalla lotta [for third] Ci sarà durante la stagione, e penso che tutti sappiano bene che c’è molto da guadagnare per prepararsi nel modo giusto per il 2022 perché queste nuove vetture dureranno molto più a lungo, molti anni dopo il 2022.

“Dobbiamo essere preparati per questo. Penso che ci stiamo preparando adeguatamente per questi cambiamenti, quindi non sono preoccupato per questo”.

READ  Lamborghini lancia Urus Graphite Capsule Edition in India