TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La famiglia Obama piange la perdita del loro cane, Boo: “Grosso abbaiare ma non pungere” news USA

L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la sua famiglia piangono la perdita del loro cane, Bo, morto dopo una battaglia contro il cancro.

Obama, che ha servito due mandati come presidente degli Stati Uniti fino al 2016, ha pubblicato il nuovo sui social media con le foto del cane.

Il cane da acqua portoghese è stato un regalo di famiglia del defunto senatore Edward M. Kennedy, che era stato uno dei principali sostenitori della campagna presidenziale di Obama del 2008.

Il presidente aveva promesso alle figlie Malia e Sasha che avrebbero avuto un cane dopo le elezioni.

Un altro cane, Sunny, è entrato a far parte della famiglia nel 2013.

Erano entrambi molto apprezzati dai visitatori della Casa Bianca e spesso partecipavano a eventi pubblici, come l’annuale Easter Roll.

Hanno anche incontrato soldati e bambini feriti in ospedale.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama risponde al loro cane Po (in basso) mentre la First Lady Michelle Obama (a destra) legge un libro intitolato "Chika Chica Boom Boom" Per i bambini durante l'annuale Easter Egg Roll, alla Casa Bianca di Washington il 25 aprile 2011
immagine:
Poe ha partecipato a molti eventi ufficiali con Barack e Michelle Obama

Michelle, la moglie di Obama, ha pubblicato la notizia della morte di Poe su Instagram, dicendo: “Era lì quando Barack e io avevamo bisogno di una pausa, seduti in uno dei nostri uffici come se avesse il posto, una palla saldamente fissata tra i denti.

READ  Le crepe repubblicane si allargano sei mesi dopo la sconfitta di Donald Trump

“Era lì quando abbiamo volato con l’Air Force One, quando decine di migliaia di persone sono accorse a South Lawn per partecipare alla Pasqua, e quando il Papa è venuto a trovarlo”.

La signora Obama ha detto di essere grata per il tempo che la famiglia ha trascorso con Bo a causa della pandemia, e ha detto che “nessuno era più felice di Bo” durante quel periodo.

E lei ha scritto: “Tutta la sua gente è tornata sotto lo stesso tetto”.