TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La classica piattaforma VVVVVV ha ricevuto il suo primo aggiornamento in 7 anni

Ad aprile, abbiamo parlato del classico gioco platform VVVVVVV ero Sta per ricevere il suo primo aggiornamento in sette anni. Ora posso riferire: la piattaforma classica VVVVVV ha ricevuto il suo primo aggiornamento in sette anni.

Il registro delle modifiche è enorme, ma le sue principali aggiunte sono il supporto a 60 fps, nuove opzioni grafiche e centinaia di correzioni di bug.

La versione 2.3 è in lavorazione da quando il codice sorgente VVVVVV è stato rilasciato nel 2020 ed è in beta da un po’. in un Post sul blog sulla sua uscitaIl designer Terry Kavanagh ha notato che l’aggiornamento è stato un “risultato diretto” della messa a disposizione del codice sorgente.

“Personalmente ho aggiunto molto, molto poco a questo aggiornamento, qualcosa di cui probabilmente sono un po’ preoccupato!” Kavanagh scrive. “Ma sono stato molto attento ad assicurarmi che ogni cambiamento fosse qualcosa di cui fossi felice e che nessuno dei cambiamenti al gioco facesse altro che rendere questa la migliore versione del gioco del 2010. Soprattutto – e non posso esagerare , in particolare Enftide, che ha fatto così tanto per realizzarlo.”

Amo VVVVVVV. È stato rilasciato nel 2010 e sembra una parte importante di quell’aumento nel primo gioco indie, insieme a World Of Goo, Super Meat Boy e Braid ecc. Ma ha anche retto perfettamente, dieci anni dopo. È stato progettato in stile retrò al momento della sua uscita ed è ancora oggi uno dei più grandi giochi di piattaforma di tutti i tempi.

ultima patch Registro completo delle modifiche Significa che VVVVVV continuerà a funzionare correttamente sui dispositivi moderni. Se non l’hai mai giocato, ti consiglio vivamente di prenderlo per £ 4 / $ 5 vapore o Prurito. Se l’hai eseguito, ti consiglio Gioca e gioca versione, che include livelli creati dai giocatori e un editor di livelli per personalizzarlo.

READ  Si dice che Netflix mostrerà i videogiochi "entro il prossimo anno"