TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Cina ordina alle aziende di intensificare la supervisione sugli stranieri nel tentativo di combattere lo spionaggio | Cina

I gruppi sociali, le società e gli enti pubblici cinesi avranno una maggiore responsabilità nella lotta allo spionaggio straniero in base alle nuove normative emanate dal Ministero della Sicurezza di Stato del paese.

I regolamenti, emanati ed entrati in vigore lunedì, arrivano in un aggravarsi degli scontri tra le due parti Cina E alcuni governi occidentali, compresi quelli legati alla detenzione di stranieri accusati di aver commesso reati legati alla sicurezza nazionale.

per me Media governativiLa Sicurezza dello Stato lavorerà con altri dipartimenti governativi per “modificare” l’elenco dei gruppi vulnerabili allo spionaggio straniero e per sviluppare misure di protezione contro di esso, tra cui il Partito Comunista Cinese, agenzie statali, gruppi sociali, aziende e istituzioni pubbliche.

Una volta che le organizzazioni sono state identificate come responsabili della lotta allo spionaggio, la Sicurezza dello Stato fornirà “guida, supervisione e ispezioni” per i loro sforzi, inclusi screening del personale, formazione rigorosa, monitoraggio e debriefing dei viaggi del personale all’estero. Le organizzazioni identificate devono segnalare sospetti e incidenti alle autorità.

Ciò avviene nel mezzo di una crescente campagna pubblica per mettere in guardia contro le spie straniere, che I media governativi lo hanno avvertito Potrebbe essere un “amante intimo” o “un amico in linea simile con interessi”.

Li Wei, un esperto di sicurezza nazionale e antiterrorismo presso il China Institute of Contemporary International Relations, ha detto lunedì ai media statali, il Global Times, che il nuovo regolamento “si concentra su aziende e istituzioni che adottano misure precauzionali contro lo spionaggio straniero”.

Li ha detto che le aree principali includeranno società o istituzioni coinvolte nella difesa nazionale, diplomazia, economia, finanza e tecnologia.

“Numerosi sono i casi di cinesi che lavorano in varie industrie che sono stati attirati con denaro o intimiditi per dedicarsi ad attività di spionaggio e sono diventati pedine di agenzie di spionaggio straniere”.

Xinhua ha citato un anonimo funzionario della sicurezza dicendo che i nuovi regolamenti nazionali erano in risposta a “massicce infiltrazioni in Cina” da parte di agenzie di spionaggio e “forze nemiche” all’estero.

Negli ultimi anni le autorità cinesi hanno arrestato numerosi stranieri con l’accusa di sicurezza nazionale o di spionaggio, portando a incriminazioni da parte dei loro governi e ad accuse che gli arresti fossero invece casi di “diplomazia degli ostaggi”.

Due cittadini canadesi, Michael Kovrig e Michael Spavor, sono in detenzione dal 2018 e È stato processato il mese scorso. Si ritiene che i loro casi siano una rappresaglia per l’arresto del CEO di Huawei Meng Wanzhou da parte del Canada in base a un ordine di estradizione degli Stati Uniti.

Cittadini australiani Yang Hing Jun E anche “Cheng Li” è attualmente in attesa. Yang, scrittore e blogger, è stato accusato di un crimine Mettere in pericolo la sicurezza nazionale Unendosi o accettando una missione da un’organizzazione di spionaggio non identificata, ma ha confermato di essere innocente durante più di 300 interrogatori.

Lei, conduttrice di notizie per la radio CGTN gestita dallo stato, Per otto mesi, “Con il sospetto di divulgazione illegale di segreti di stato a forze straniere”. Il segretario di Stato Maris Payne ha dichiarato a febbraio che l’Australia “non era a conoscenza di prove” a sostegno dell’accusa.

READ  La rabbia aumenta mentre il bilancio delle vittime del crollo del tunnel della metropolitana messicana sale a 24 | Messico