TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

KPMG multata di 13 milioni di sterline per la vendita di Silentnight a una società di private equity | KPMG

KPMG è stata multata di quasi 13 milioni di sterline e severamente rimproverata da un tribunale indipendente per cattiva condotta, in un caso di lunga data che coinvolgeva la vendita del produttore di letti Silentnight a un gruppo di private equity nel 2011.

La corte ha stabilito che un partner di KPMG ha aiutato a portare Silentnight, che era un cliente della società di contabilità di prim’ordine, alla bancarotta in modo che il gruppo di private equity HIG potesse acquistare l’attività dalla gestione e abbandonare il costoso schema pensionistico definito per i 1.200 dipendenti di Silentnight. sui contribuenti.

sui contribuenti fondo di previdenza (PPF) chiede ora che i proventi della multa vengano utilizzati per colmare eventuali carenze per i pensionati Silentnight, che sono stati in un limbo per un decennio mentre sono in corso le indagini sulla vendita.

La sanzione KPMG è vicina al record del Regno Unito per un’ammenda inflitta dall’Accounting and Auditing Board, il Financial Reporting Council (FRC), che lo scorso anno ha stabilito che Deloitte deve pagare 15 milioni di sterline a causa dei suoi fallimenti nel controllo della società di software Autonomy.

Il tribunale della FRC, che ha ordinato a KPMG di pagare 2,8 milioni di sterline in costi più la multa, ha riscontrato che la società e il suo ex partner David Costley-Wood avevano un conflitto di interessi perché avevano lavorato sia per HIG che per Silentnight durante il periodo in questione. .

Costley-Wood, all’epoca capo della ristrutturazione di Manchester, fu ritenuto fuorviante rendite L’organizzatore e PPF su ciò che ha causato Silentnight per ottenere problemi finanziari per aiutare HIG nella sua ricerca di affari.

READ  L'amministratore delegato del rivenditore di lusso LuisaViaRoma Andrea Panconici sulla strategia di espansione negli Stati Uniti

La corte ha stabilito che sarebbe stato multato di 500.000 sterline, severamente rimproverato e vietato l’ottenimento di una licenza di insolvenza o l’iscrizione all’albo professionale dei contabili per 13 anni.

“La portata e la portata delle sanzioni imposte dalla corte rappresentano la gravità della cattiva condotta in questa materia”, ha affermato Elizabeth Barrett, direttore esecutivo dell’applicazione presso l’Alto Consiglio dei giudici. “La risoluzione serve come un importante promemoria che tutti i membri della professione devono agire con integrità e obiettività, e con le terribili conseguenze quando non lo fanno”.

A KPMG è stato anche ordinato di condurre una revisione indipendente per valutare le sue politiche, procedure e programmi di formazione e per determinare se violazioni simili potrebbero essere riscontrate in un campione di casi precedenti.

Il regolatore delle pensioni, che originariamente aveva deferito il caso alla Federal Reserve, si è detto soddisfatto della decisione della corte. L’annuncio di oggi mette in evidenza il ruolo importante che il settore della revisione e della contabilità e l’attuario svolgono nel contribuire a proteggere gli interessi dei risparmiatori pensionistici”.

La punizione arriva mesi dopo che il gruppo HIG – guidato dai suoi fondatori Sami Mneimneh e Tony Tamer – ha firmato l’accordo. Raggiunto un accordo di 25 milioni di sterline Con il regolatore delle pensioni su accuse simili che ha deliberatamente spinto Silent Knight a non riuscire ad acquistare la società a buon mercato. I proventi di tale insediamento sono andati direttamente al sistema pensionistico Silentnight.

PPF, che gestisce i piani pensionistici per i dipendenti di aziende fallite tra cui Toys R Us e Austin Reed, vuole pagare anche una multa di 13 milioni di sterline nell’ambito dello schema Silentnight. Tuttavia, il denaro è per l’Institute of Chartered Accountants in England and Wales (ICAEW), che finanzia le indagini del Federal Reserve Board (FRC).

READ  All'orizzonte accordo Unione Europea sul successore di Alitalia - Commissione Unione Europea

“I risultati della Corte FRC illustrano il danno significativo al sistema pensionistico Silentnight, che è attualmente in fase di valutazione PPF”, ha affermato il fondo in una nota. “Riteniamo sia giusto che i proventi delle multe della Federal Reserve (FRC) andranno a beneficio del sistema pensionistico Silentnight in modo che possa offrire il miglior risultato possibile per i suoi 1.200 membri”.

Iscriviti all’e-mail quotidiana di Business Today

L’ICAEW ha affermato di aver già ricevuto una domanda per conto dei fiduciari del Silentnight Pension Fund, ma l’ha respinta, affermando di avere diritto a ricevere proventi in cambio del finanziamento delle indagini secondo le regole del sistema contabile del Regno Unito.

Commentando la sentenza, KPMG ha affermato di riconoscere le conclusioni della corte e si rammarica che i criteri non siano stati soddisfatti. Sebbene non fornisca più servizi di insolvenza, KPMG ha affermato che “controlli e processi più ampi si sono evoluti in modo significativo da quando questo lavoro è stato svolto oltre un decennio fa”.

“Come azienda, ci impegniamo per gli standard più elevati e investiamo continuamente nelle nostre persone e procedure per garantire che i potenziali conflitti di interesse siano identificati e gestiti in modo efficace”, ha aggiunto.

HIG ha rifiutato di commentare.