TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Joel Glazer risponde ai tifosi del Manchester United con una lettera aperta dopo le proteste dell’Old Trafford

Il co-presidente del Manchester United Joel Glazer ha promesso di discutere la proprietà della partecipazione dei fan con i fan scontenti dopo una settimana tumultuosa all’Old Trafford.

L’incontro della Premier League tra lo United e il Liverpool di domenica è stato posticipato dopo Proteste contro la proprietà di Glazer Fuori dall’Old Trafford e dall’hotel della squadra, la partita non è stata giocata.

Piani controversi per unirsi alla secessione Premier League europea Hanno rinvigorito il sentimento anti-Glazer come parte del sostegno dello United, che era in vigore dalla loro acquisizione del club nel 2005.

Dopo le proteste di domenica, il Manchester United Supporters Fund ha scritto una lettera a Joel, il membro della famiglia Glazer più coinvolto nelle operazioni quotidiane del club.

Il piano di proprietà in quattro punti di MUST raccomandava un piano di partecipazione dei tifosi che garantisse i diritti di voto ai suoi sostenitori, la nomina di amministratori indipendenti per il Consiglio di amministrazione unito, il supporto per la revisione governativa del calcio guidata dai fan e la consultazione regolare con i titolari di abbonamenti sui principali decisioni. Realizzato dal club.

In un messaggio rivolto a coloro che partecipano allo United Fan Forum, Glazer si è impegnato a discutere sul tema della partecipazione dei fan.

“Essendo una delle poche squadre di calcio europee quotate nel mercato pubblico, crediamo nel principio che le masse possiedono azioni del club”, ha scritto.

“In precedenza ci siamo occupati del Trust Supporters ‘Trust per quanto riguarda la proprietà del coinvolgimento dei fan e vogliamo continuare e accelerare queste discussioni, insieme a disposizioni per migliorare la consulenza dei fan ad esso associate”.

READ  Calvin Phillips ha dovuto coprire il suo odio per il Manchester United in allenamento questa settimana

Glazer ha descritto la revisione del calcio condotta dai tifosi come “un’opportunità positiva per esplorare nuove strutture per il coinvolgimento e l’influenza dei tifosi” e si è impegnato a “partecipare volontariamente e apertamente” al processo.

Il co-presidente dello United ha anche ripetuto le sue scuse per il ruolo dello United nel progetto della Premier League, che è crollato in modo spettacolare il mese scorso tra l’opposizione diffusa dei tifosi.

Ha scritto: “In particolare, vorrei riconoscere la necessità di cambiare, consultandoti più a fondo come principale organo di rappresentanza per i fan su una serie di questioni importanti, comprese le competizioni in cui giochiamo”.

“Riconosciamo inoltre l’importanza di includere gli interessi dei tifosi e il calcio nei processi decisionali chiave a tutti i livelli del club, e siamo aperti a discussioni costruttive su come rafforzare questo principio”.

I sostenitori del Manchester United protestano fuori Old Trafford

(Getty Images)

In risposta, DEVE ha chiesto cautela, sottolineando che le azioni parlano più delle parole e ha detto che si consulteranno con i loro membri prima di impegnarsi in qualsiasi processo con la monarchia.

“La risposta potrebbe teoricamente – e sottolineiamo solo in teoria – un cambio di direzione e approccio da parte dei proprietari rispetto al loro silenzio e disprezzo per la comunicazione negli ultimi 16 anni.

Tuttavia, definiremo la nostra posizione sulla base delle azioni risultanti piuttosto che su queste sole parole. Abbiamo visto parole vuote molte volte prima.

“Chiederemo l’autorizzazione ai nostri membri e alla più ampia base di fan prima di continuare. Vorremmo essere coinvolti in questo processo solo se i nostri sostenitori ci volevano”.

Rimane al club l’onere di risolvere i problemi del passato, non solo la Lega Europea ma la generale mancanza di comunicazione e consultazione da parte dei titolari.

“Il nostro obiettivo principale rimane quello di garantire che sia in atto un sistema di stock di supporto che detenga uguali diritti di voto per le azioni di proprietà della famiglia Glazer. Questo schema sarà promosso alla base di fan globali e una partecipazione significativa nel club deve a sua volta essere costruito.

In tutto questo, i nostri obiettivi rimangono gli stessi delineati nella Lettera aperta a Jewel Glazer.

“Vogliamo un nuovo Manchester United, con un contributo significativo da parte dei tifosi e una parola significativa in aree chiave. Questo è il nostro obiettivo e non esiteremo fino a quando non ci arriveremo”.

Il messaggio di Glazer ai fan dello United

Gentile (attore del forum dei fan),

“Grazie per la tua lettera del 30 aprile, che è stata inviata in qualità di rappresentante dei tifosi del Manchester United. Hai letto attentamente i contenuti e il tuo amore e la tua passione per il club è stato molto chiaro.

“Vorrei congratularmi con il vostro servizio al Fan Forum, che so essere un canale fondamentale per la consultazione tra il club ei nostri fan. Come ho recentemente dichiarato pubblicamente, mi impegno personalmente a garantire che questo rapporto sia rafforzato in futuro.

“Il tuo messaggio sincero ha catturato lo spirito unico del Manchester United, che è stato forgiato attraverso decenni di trionfi, avversità e tragedia, ed è ancora fortemente presente nell’entusiasmante squadra di oggi sotto la guida di Ole e la vivace base di fan che rappresenta.

“Personalmente ti sei sentito umiliato da parti del tuo messaggio, e ho anche chiarito perché il nostro sostegno iniziale per la Lega Europea ti ha reso arrabbiato e frustrato. Vorrei ribadire le mie sincere scuse per gli errori che hai commesso.

In particolare, vorrei riconoscere la necessità di un cambiamento, mentre mi consulto più a fondo con te come principale organo di rappresentanza per i fan su una serie di questioni importanti, comprese le competizioni in cui giochiamo. Riconosciamo anche l’importanza di includere gli interessi dei fan e il calcio nei processi decisionali chiave a tutti i livelli del club, siamo aperti a discussioni costruttive su come rafforzare questo principio.

“Rimaniamo impegnati a lavorare con la più ampia comunità calcistica per rendere il gioco più forte e sostenibile a lungo termine, e ora concentreremo i nostri sforzi per farlo all’interno delle strutture esistenti della UEFA e della Premier League.

“Inoltre, vorrei assicurarvi che io e la mia famiglia abbiamo un vivo interesse per il Manchester United e sentiamo un profondo senso di responsabilità nel proteggere e migliorare la loro forza a lungo termine, nel rispetto dei loro valori e tradizioni.

“La nostra massima priorità, e sarà sempre, è competere per i premi più importanti e giocare a calcio divertente con una squadra composta dalle migliori reclute e da alcuni dei migliori talenti locali del mondo. Sotto la guida di Oli, ci sentiamo siamo assolutamente sulla strada giusta.

“Il successo sul campo deve essere saldamente fondato. Abbiamo sostenuto il continuo investimento nel team per molti anni e continuerà questa estate”.

“Comprendiamo che avremo bisogno di aumentare in modo significativo gli investimenti nell’Old Trafford e nel nostro complesso di allenamento per garantire che le strutture del club rimangano tra le migliori in Europa. Come parte di questo, ci consulteremo con i fan sugli investimenti relativi allo stadio e all’esperienza del giorno della partita. . ”

“In effetti, una delle lezioni più chiare delle ultime settimane è la nostra necessità di diventare ascoltatori migliori. A tal fine, posso impegnare il club su tutte le questioni sollevate nella tua lettera.

Per evidenziare alcuni punti specifici, come una delle poche squadre di calcio europee quotate nel mercato pubblico, crediamo nel principio dei tifosi che possiedono azioni nel club. In precedenza ci siamo occupati del Trust Supporters ‘Trust del Manchester United per quanto riguarda la proprietà del coinvolgimento dei fan e vogliamo continuare e accelerare queste discussioni, insieme a disposizioni per migliorare la consulenza dei fan ad esso associate.

“Riconosciamo che la revisione del calcio condotta dai tifosi guidata dal governo è un’opportunità positiva per esplorare nuove strutture per il coinvolgimento e l’influenza della folla. Posso assicurarvi che parteciperemo volontariamente e pubblicamente alla revisione, con l’obiettivo di mettere i fan a il centro del gioco e assicurando che i loro interessi siano sviluppati e protetti.

“Questi impegni sono un punto di partenza per un ulteriore dialogo, compresi tutti i punti specifici che ho sollevato, non le proposte finali. Vogliamo lavorare insieme per arrivare a un ambizioso pacchetto di misure che cambierà il nostro rapporto con i tifosi e rafforzerà il club a lungo termine. In questo spirito, comunicheremo con i membri del Forum. Per programmare un incontro a cui parteciperò il prima possibile dopo la finale di stagione.

“Grazie ancora per il tuo lavoro nel Forum e la tua passione per il club. Non vedo l’ora di incontrarti e nel frattempo, aspettiamo con impazienza un buon fine di stagione”.