TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Itemalab, azienda italiana di macchinari, è disponibile per tutti i settori industriali

Itema, azienda leader nella fornitura di soluzioni tessili avanzate, ha annunciato una nuova struttura per Itemalab, l’incubatore di innovazione inaugurato nel 2014 presso il Kilometro Rosso Innovation Zone di Bergamo. Nata con l’obiettivo di progettare una piattaforma “a telaio” e soluzioni innovative per l’industria tessile, Itemalab è ora diventata un’azienda indipendente.

Itemalab sta espandendo il proprio campo di lavoro, fornendo a clienti e partner competenze di ingegneria dei sistemi e reingegnerizzazione dei processi aziendali.

Con un team di 70 ingegneri e professionisti dedicati, la divisione tessile di Itemalab continuerà a rispondere alle esigenze di innovazione del Gruppo Itema e dell’industria tessile. La nuova divisione industriale diventerà, invece, il punto di riferimento per tutte le aziende industriali alla ricerca di un partner superiore per studiare soluzioni avanzate per la digitalizzazione e il rimodellamento di prodotti e processi industriali.

“Il settore meccanotessile è uno dei settori più complessi nello scenario industriale, per la convergenza di tecnologie meccaniche, elettroniche e meccatroniche di alta precisione che, in questo settore, affrontano sfide molto severe in termini di condizioni di utilizzo, applicazioni e La multidisciplinarietà è uno dei punti di forza di Itemalab: permette di fornire soluzioni trasversali e di grande valore aggiunto in termini di innovazione, sostenibilità, digitalizzazione e ingegneria di sistema, trasferendo le conoscenze acquisite nel mondo delle macchine tessili ad altri settori ”, Lorenzo Minnelli, Direttore Generale, Itemalab.

“L’innovazione è essenziale per competere in mercati sempre più complessi e competitivi. Rafforzando e sviluppando Itemalab, abbiamo posto le condizioni per infinite opportunità di innovazione nelle più diverse aree di applicazione”, ha affermato Gillardi, CEO del Gruppo Itema. “Negli ultimi anni abbiamo collaborato con molte aziende ed esplorato nuovi orizzonti e prospettive nel campo dei materiali e dei principi meccatronici. Sono certo che Itemalab giocherà un ruolo cruciale nello sviluppo del Gruppo Itema e diventerà un partner chiave di tante aziende nei percorsi di trasformazione e innovazione “.

READ  I regolatori dell'UE rimuovono gli ostacoli al successore di Alitalia

L’evoluzione di Itemalab sottolinea il tradizionale motore di innovazione del Gruppo Itema. “Il Consiglio di Amministrazione sostiene la mossa strategica di Itema e condividiamo la stessa visione. Come imprenditore, credo fermamente che la strada da seguire oggi sia il lavoro di squadra, dove la cooperazione e la sinergia di competenze sono ingredienti essenziali per crescere nel tuo settore e cogliere le potenziali opportunità in molti altri ambiti. RadiciGroup, abbiamo lanciato qualche mese fa Radici InNova, consorzio che mira a coniugare attività di ricerca e innovazione nelle aree di business del gruppo confrontandosi e aprendosi ad aziende esterne, università e centri di ricerca pubblici e privati. anche in questa direzione, occupandosi di progetti complessi e indirizzando iniziative, un sistema complessivo che difficilmente si immagina anche da solo ”, afferma nel comunicato Angelo Radici, a nome del CdA.

Fashion News Bureau (JL)

Itema, azienda leader nella fornitura di soluzioni tessili avanzate, ha annunciato una nuova struttura per Itemalab, l’incubatore di innovazione inaugurato nel 2014 presso il Kilometro Rosso Innovation Zone di Bergamo. Nata con l’obiettivo di progettare una piattaforma “a telaio” e soluzioni innovative per l’industria tessile, Itemalab è ora diventata un’azienda indipendente.