TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Israele si prepara a riprendere la costruzione di insediamenti in Cisgiordania | Territori palestinesi

Israele Il ministro della Difesa israeliano si sta preparando a riprendere la costruzione di insediamenti nella Cisgiordania occupata dopo una pausa di quasi un anno, secondo il ministro della Difesa israeliano.

Si prevede che un comitato del Consiglio di pianificazione si riunirà la prossima settimana per approvare 2.000 nuove unità abitative per i coloni ebrei in Cisgiordania Territori palestinesiOltre a circa 1.000 unità abitative per i palestinesi che vivono nell’Area C della Cisgiordania, che è sotto il controllo militare israeliano, ha detto mercoledì Benny Gantz.

L’attesa approvazione di nuove case di insediamento sarà la prima ad essere rilasciata dal governo del Primo Ministro israeliano. Naftali Bennett, dal momento che la sua coalizione di partito Deposto Benjamin Netanyahu due mesi fa. Ciò avviene dopo una pausa non ufficiale di 10 mesi nella costruzione di insediamenti che si ritiene sia collegata al cambio di amministrazione negli Stati Uniti.

Il piano per consentire ai palestinesi di costruire nell’Area C è anche il più grande da anni, dopo che molti altri progetti promossi da Israele sono stati bloccati.

L’insolito mix di approvazioni di insediamenti, insieme ai permessi palestinesi, sembra essere finalizzato al rafforzamento L’impopolare Autorità Palestinese Ha evitato l’attrito durante la prima visita di stato di Bennett a Washington, DC, alla fine di questo mese.

Dalla guerra arabo-israeliana del 1967, circa 475.000 coloni ebrei hanno costruito su terreni in Cisgiordania che Israele ha occupato e occupato, una pratica che la maggior parte della comunità internazionale ha ritenuto illegale e un grave ostacolo alla pace duratura.

il Amministrazione Biden, che si è insediato a gennaio, sta anche cercando di riparare le relazioni con i palestinesi, che si sono deteriorate durante la presidenza di Donald Trump.

per me Axios, la costruzione di insediamenti è aumentata del 150% durante i quattro anni di Trump in carica rispetto al secondo mandato di Barack Obama. Le 2.000 case potenzialmente approvate rappresentano solo un terzo delle offerte in esame, secondo il gruppo di pressione degli insediamenti.

I funzionari di Biden hanno messo in guardia Israele dall’intraprendere azioni che potrebbero minare la fattibilità della soluzione dei due stati, compresa la costruzione di insediamenti, l’espulsione dei palestinesi e la demolizione delle loro case.

Dopo l’annuncio di mercoledì, non ci sono stati commenti immediati da parte dei palestinesi o degli Stati Uniti.

La costruzione di un insediamento è uno dei Principali linee di demarcazione Nel nuovo governo israeliano ideologicamente diviso: la coalizione include persone di sinistra che si oppongono alla costruzione di insediamenti, di destra come Bennett che in precedenza guidava una lobby di coloni e per la prima volta membri di un partito arabo.

La mossa è stata accolta con critiche da tutti i lati dello spettro politico israeliano. Itamar Ben Gvir, capo del partito di destra Otzma Yehudit, ha accusato il governo di “cedere” la Cisgiordania ai palestinesi e di “ridurre la sovranità statale fino a una catastrofe nazionale”.

In una lettera aperta a Gantz, il partito di sinistra Meretz, ora al governo, ha descritto il piano di espansione degli insediamenti come un “passo pericoloso che potrebbe rafforzare ulteriormente il conflitto e rappresentare un ostacolo alla possibilità di presentare un accordo con i palestinesi”.

Combatants for Peace, un gruppo anti-occupazione per i diritti umani, ha dichiarato in una dichiarazione: “La decisione di continuare a intensificare l’occupazione e gli insediamenti è una decisione flagrante e costituisce una violazione assoluta dello status quo e degli accordi di coalizione”. Chiediamo ai partiti di sinistra al governo di non dare una mano in questo e chiediamo al governo del cambiamento di non continuare a fare lo stesso».

READ  Lacrimogeni della polizia del Montenegro contro la Chiesa ortodossa serba | la Montagna Nera