TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il vicepresidente BAFTA difende la decisione di onorare Noelle Clark | Noelle Clark

Il Vice Presidente BAFTA ha difeso la decisione dell’Accademia di onorare Noelle Clark Nonostante gli avvertimenti di non fare gravi accuse di abusi verbali, bullismo e molestie sessuali nei suoi confronti.

La signora Pippa Harris ha detto di essere stata accanto al presidente del BAFTA, Krishnindo Majumdar, e al CEO Amanda Berry, dopo la decisione di assegnare l’onore a Clark e quindi di sospendere sia il suo premio che l’adesione una volta che il Guardian ha fatto le accuse contro l’attore e il regista ha annunciato. Poco dopo.

“L’intera questione è stata molto difficile, come puoi immaginare, per tutte le persone coinvolte”, ha detto Harris a Sky News mercoledì. “Krrish ha lavorato fino in fondo con il consiglio di amministrazione”.

È stato un processo decisionale congiunto. Krrish non ha fatto niente da solo. Quindi qualsiasi critica al BAFTA dovrebbe essere rivolta a tutti. Non è proprio giusto isolare le persone.

“Qualunque cosa Krrish abbia fatto, lo ha fatto con il pieno supporto e la conoscenza del consiglio di amministrazione.”

La scorsa settimana, il Guardian lo ha riferito 20 Le donne che conoscono Clark professionalmente hanno accusato di molestie sessualiTocchi o sensibilizzazione indesiderati, comportamenti e commenti sessualmente inappropriati sul sito delle riprese, cattiva condotta professionale, acquisizione e condivisione di foto e video sessualmente espliciti senza consenso e bullismo tra il 2004 e il 2019. Clark ha negato fermamente queste accuse.

Poco dopo che Bafta ha annunciato il suo piano per assegnare a Clarke un premio per l’eccezionale contributo britannico al cinema, diverse figure del settore hanno contattato l’Accademia per informarli degli avvertimenti.

Bafta ha affermato che i rapporti l’hanno lasciata in una “posizione indesiderabile” di voler portare avanti i reclami, ma non sono state fornite prove per giustificare l’azione e non erano in grado nemmeno di avviare un’indagine. .

READ  Little Italy ripristina la Festa dell'Assunta nel 2021

Personalità notevoli Ho provato senza successo a parlare con le persone coinvolte Per dimostrare la validità delle loro richieste prima di consegnare il premio.

Ma sono state sollevate domande sull’approccio del BAFTA, incluso il motivo per cui non è stato assegnato il premio – quasi due settimane dopo che è stato suonato l’ultimatum – rendendo il BAFTA un esperto qualificato a disposizione delle donne che pretendono di fornire loro consigli di carriera.

Harris ha dichiarato a Sky News: “Se avessimo avuto una piccola informazione in possesso del Guardian, non avremmo dato un premio a Noel Clark.

È chiaro, ma non avevamo queste informazioni. La prima volta che abbiamo visto le vere accuse contro di lui è stato quando il quotidiano Guardian le ha pubblicate e non appena abbiamo visto le accuse, abbiamo sospeso il premio “.

Attraverso il suo avvocato, Clark ha negato categoricamente ogni accusa che il Guardian gli ha fatto, tranne una, accettando di aver fatto commenti inappropriati su una donna, di cui in seguito si è scusato, ma ha negato il resto delle sue lamentele.

Ha detto: “Tuttavia, rapporti recenti mi hanno chiarito che alcune delle mie azioni hanno influenzato le persone in modi che non avevo intenzione o realizzato.

“Per queste persone, sono profondamente dispiaciuto. Cercherò un aiuto professionale per istruirmi e cambiare in meglio”.