TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il telescopio Hubble cattura la catastrofica collisione cosmica di una coppia di galassie che sta per fondersi – RT World News

Con l’aiuto del telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA, gli astronomi hanno catturato una nuova immagine di una collisione nel sistema di galassie IC 1623. La coppia di galassie è nelle fasi finali della fusione, che creerà quindi nuove formazioni stellari.

La collisione di una coppia di galassie viene mostrata come immagine della settimana dal telescopio Hubble “Scontro tra Titani” di lunedi.

Secondo gli astronomi di Hubble, “Questa nuova immagine include nuovi dati dalla Wide Field Camera 3 (WFC3) e combina osservazioni prese in otto filtri che vanno dalle lunghezze d’onda infrarosse a quelle ultraviolette per rivelare i minimi dettagli di IC 1623”.

Le galassie IC 1623 si trovano molto lontane dalla nostra galassia (la Via Lattea), a circa 275 milioni di anni luce di distanza. L’immagine di IC 1623 documenta come le due galassie siano nel processo finale di fusione, un processo che richiede centinaia di milioni di anni per essere completato.

Gli astronomi hanno commentato la coppia di galassie, osservando che una delle galassie ha un accumulo di gas denso e caldo. Anche la galassia sta raggiungendo le sue fasi finali di fusione, che si tradurranno in “Una frenetica esplosione di formazione stellare nella risultante galassia starburst monolitica”.



Anche su rt.com
Problema Hubble: la NASA sta lavorando per risolvere un problema del computer sul telescopio spaziale dopo l’interruzione


Gli astronomi continueranno a monitorare la coppia di galassie per capire di più sui processi di formazione stellare in altre galassie come IC 1623.

Il sistema di galassie a spirale IC 1623 fu scoperto per la prima volta dall’astrologo americano Louis Swift nel 1897 e si trova nella costellazione del Cetus vicino all’equatore celeste ed è solo parzialmente visibile in alcuni periodi dell’anno.

READ  Gli scienziati hanno scoperto il vapore acqueo sulla luna di Giove Ganimede

La costellazione di Cetus è la quarta costellazione più grande del cielo e occupa un’area di miglia quadrate 1,231. Cetus prende il nome dal mostro marino, noto anche come “Balena”. Le costellazioni accanto sono: Ariete, Pesci e Acquario.

Ti piace questa storia? Condividilo con un amico!