TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il team del telescopio Hubble celebra il suo 31 ° compleanno con l’immagine di una rara stella super luminosa sull’orlo dell’estinzione – RT World News

Il telescopio spaziale Hubble è stato lanciato il 24 aprile 1990 e da allora ha abbagliato l’umanità con immagini incredibili del nostro universo. Per celebrare il suo 31 ° anniversario, la NASA ha condiviso una gemma rara sotto forma di stella AG Karina.

TAG Carinae, un tipo di stella chiamata variabile blu luminosa (LBV), si trova a circa 20.000 anni luce di distanza. Ha qualche milione di anni, eppure presto lo annienterà da un punto di vista cosmico.

Stimato per essere 70 volte più massiccio del nostro sole, brucia con la luce fino a un milione di soli e vanta un velo di gas e polvere che copre cinque anni luce – 100.000.000 di volte la distanza tra la Terra e la Terra. Luna: questo, di per sé, è costituito da una sostanza dieci volte la massa del nostro sole.



Anche su rt.com
La NASA e l’ESA rilasciano una splendida immagine Hubble aggiornata della Nebulosa Velo (FOTO)


Il solo velo stellare misura la distanza dalla Terra a Proxima Centauri, la prossima stella più vicina al nostro Sole, ed è stato formato da una o più esplosioni gigantesche circa 10.000 anni fa, che da allora è stato spazzato via da venti stellari che spingevano ad alta velocità. A un milione di chilometri all’ora. È 300 volte più veloce di un proiettile di fucile.

Vivi velocemente e muori giovane, le LBV sono tra le stelle più luminose e più grandi conosciute dalla scienza, hanno solo pochi milioni di anni. Per riferimento, l’età del nostro Sole è stimata in circa 10 miliardi di anni dispari.

READ  La caduta al suolo del missile cinese "fuori controllo" potrebbe in parte sfuggire al ritorno | spazio

Hubble è rimasto pazientemente in servizio in attesa che il telescopio spaziale James Webb, che avrebbe dovuto sostituirlo per 13 anni e miliardi di dollari, fosse commissionato online.



Anche su rt.com
“ Potremmo trovare segni di vita su altri pianeti entro i prossimi 5-10 anni grazie al nuovo potente telescopio ”, ha affermato un ricercatore.


Per fortuna, è rimasto acceso, tuttavia, perfettamente posizionato per catturare la feroce bellezza di AG Carinae e proiettato nello spettro della luce ultravioletta, una gamma di lunghezze d’onda che può essere vista solo dallo spazio.

Nell’immagine sotto, la materia rossa è gas idrogeno incandescente attaccato all’azoto gassoso e le regioni blu sono strutture filamentose costituite da ammassi di polvere illuminati da una massiccia luce stellare.

Meno di 50 LBV intergalattici sono conosciuti nel nostro gruppo di origine, quindi questa immagine estremamente rara è un modo appropriato per celebrare il 31 ° anniversario di una delle più famose sonde pionieristiche sulla Terra.

Pensi che i tuoi amici saranno interessati? Condividi questa storia!