TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il Regno Unito abbandona i regimi obbligatori del “passaporto Covid” in bar e ristoranti | Politica sanitaria

I certificati di stato Covid obbligatori per entrare nei bar e nei ristoranti sono ora fuori dalla lista ed è probabile che una revisione del governo suggerisca che i documenti sono necessari solo per eventi più grandi.

Michael Gove, ministro del Gabinetto, dovrebbe illustrare lo stato di avanzamento della revisione della certificazione Covid in una dichiarazione scritta alla Camera dei Comuni giovedì, secondo quanto risulta dal Guardian. La revisione è ancora in corso e soggetta a modifiche e tornerà con un rapporto il mese prossimo.

I piani per utilizzare i cosiddetti passaporti pollinici hanno suscitato indignazione tra i parlamentari conservatori, sebbene Boris Johnson abbia suggerito in diverse interviste che ne sostiene l’uso.

Fonti del gabinetto hanno confermato che l’indagine dà la priorità all’uso di certificati Covid – che mostreranno prove di vaccinazione, un test recente o anticorpi da una precedente infezione con il virus – per eventi più grandi in luoghi come teatri, luoghi di musica o arene sportive.