TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il principale aiutante del governatore di New York Andrew Cuomo si dimette per lo scandalo delle molestie sessuali | Andrea Cuomo

Un aiutante di spicco del governatore di New York Andrew Cuomo si è dimesso domenica sulla scia del rapporto del procuratore generale dello stato secondo cui Il sovrano ha molestato sessualmente 11 donne.

Melissa DeRosa, la segretaria del governatore, è collegata nel rapporto agli sforzi per insabbiare le azioni del governatore e vendicarsi contro uno dei suoi accusatori.

“Personalmente, gli ultimi due anni sono stati emotivamente e mentalmente difficili. Sono per sempre grato per l’opportunità di lavorare con questi colleghi di talento per conto del nostro stato”, ha detto DeRosa in una nota.

Il rapporto ha rilevato che Cuomo ha molestato, baciato o fatto commenti allusivi su 11 donne in violazione della legge, spingendo i pubblici ministeri locali ad avviare un’indagine penale e reindirizzare le richieste di dimissioni o impeachment.

Il rapporto descriveva DeRosa come una figura centrale nella vendetta dell’ufficio di Cuomo contro una delle donne, Lindsey Boylan, dopo essere diventata la prima persona a parlare.

DeRosa, che ha spesso difeso Cuomo quando ha affrontato le critiche pubbliche, è nell’amministrazione dal 2013. È stata nominata “Segretaria del Governatore” nel 2017 ed è forse il volto più famoso dell’amministrazione dopo Cuomo.

È apparsa al suo fianco nella maggior parte dei suoi briefing di notizie e spesso ha risposto alle domande politiche dei giornalisti.

Cuomo ha finora resistito alle richieste diffuse di dimettersi, anche da parte di colleghi democratici come il presidente Joe Biden, ma presto potrebbe affrontare l’impeachment e la rimozione dall’incarico da parte dei legislatori statali.

il New York Il comitato giudiziario dell’Assemblea dello Stato ha programmato una riunione per discutere le procedure di impeachment per lunedì alle 9:30 EDT (1330 GMT).

Nel frattempo, un ex aiutante che ha presentato una denuncia penale contro Cuomo la scorsa settimana per accuse di molestie nei suoi confronti al Palazzo Esecutivo di Albany ha parlato pubblicamente per la prima volta in un’intervista televisiva che andrà in onda lunedì, dicendo che il governatore “deve essere ritenuti responsabili’.”

Brittany Commisso, una delle 11 donne accusate di molestie sessuali, Brittany Commisso è stata identificata nel rapporto solo come “Executive Assistant n. 1”.

Ha detto agli investigatori statali che Cuomo una volta si è accarezzata il petto, l’accusa più grave che il governatore abbia dovuto affrontare. Ha anche detto che le ha massaggiato il sedere mentre faceva una foto.

La scorsa settimana ha presentato una denuncia penale all’ufficio del sindaco di Albany. Lo sceriffo Craig Apple ha detto ai giornalisti sabato che la sua agenzia e l’ufficio del procuratore della contea condurranno un’indagine approfondita prima di determinare se un’accusa penale è supportata.

In un’intervista con CBS News e Albany Times-Union che andrà in onda lunedì mattina, Commisso ha affermato di aver presentato il rapporto per ritenere Cuomo responsabile delle sue azioni.

“Quello che mi ha fatto è stato un crimine”, ha detto in un estratto pubblicato dalla CBS domenica. “Ha infranto la legge”.

Cuomo ha negato di aver commesso illeciti, sebbene abbia riconosciuto che i suoi sforzi per essere affettuoso con le persone che incontra possono mettere a disagio alcune persone.

Il suo avvocato, Rita Glavin, ha detto ai giornalisti venerdì che l’account di Commisso era falso, citando e-mail e altre prove documentali che secondo lei avrebbero minato la sua storia.

In un altro estratto pubblicato dalla CBS, Comiso ha detto che gli occasionali abbracci e baci sulla guancia si sono intensificati quando Cuomo ha girato rapidamente la testa e l’ha baciata sulle labbra.

Tuttavia, Commisso ha detto che “non ha detto nulla” in quel momento.

La gente non capisce che questo è il governatore di New York. Ci sono soldati fuori dal palazzo e ci sono alcuni lavoratori del palazzo. Quei soldati che sono lì, non sono lì per proteggermi. “Sono lì per proteggerlo”, ha detto Commisso.

Con Reuters e Associated Press

READ  Tutti tranne due paesi nell'elenco dei viaggi "Amber" nel Regno Unito hanno meno casi di Covid rispetto al Regno Unito al momento