TRVPPINAPLES

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il nuovo premier italiano è in visita in Libia nel suo primo viaggio internazionale ufficiale

Drake ha annunciato il suo arrivo all’inizio di questo mese dopo aver confermato che l’Italia continuerà a sostenere la Libia nel suo processo ad interim. [Photo: AP]

L’italiano Mario Draghi arriverà nella capitale libica, Tripoli, martedì prossimo per il suo primo viaggio internazionale ufficiale da quando è entrato in carica.

Draghi ha accettato la carica di Primo Ministro italiano lo scorso febbraio e questa visita è il primo viaggio internazionale formale per affrontare una serie di questioni importanti con il suo avversario libico e l’ulteriore cooperazione tra Italia e Libia.

Il Primo Ministro italiano si è rivolto al suo parlamento su questioni relative agli affari esteri italiani all’inizio di questo mese, osservando che nel caso della Libia, l’Italia sosterrà il governo di unità nazionale nel raggiungimento dell’obiettivo delle elezioni nazionali entro la fine di quest’anno.

Ha anche annunciato la sua prima destinazione internazionale in Libia nella prima settimana di aprile.

Secondo l’agenzia di stampa italiana ‘Nova’, Tragi affronterà una serie di file libici, concentrandosi sulle attuali fasi di cambiamento e sviluppo e collaborando con GNU per combattere il crescente problema dell’immigrazione illegale, poiché il numero di immigrati illegali continua a utilizzare La Libia come porto di ingresso nell’Unione Europea.

Secondo Noah, un altro grande problema per il primo ministro italiano è il rafforzamento degli sforzi di ricostruzione per rivitalizzare il settore del trasferimento di energia e il sottomarino a gas naturale “green stream” che va dalla Libia occidentale all’isola italiana di Sicilia.

La società ha inoltre citato la società italiana ENI come un ruolo chiave nella creazione di fonti di energia rinnovabile a Fesan, una vasta regione del sud-ovest della Libia ricca di risorse naturali.